Yerba mate

La primavera è appena arrivata e la spossatezza si già impossessata di noi? In aiuto l'erba Mate, la bevanda tradizionale argentina, che oltre alle numerose proprietà di cui è ricca, ha anche la capacità di tirarci su.

Una sorta di effetto energizzante ma del tutto naturale, legato alla presenza di una particolare sostanza, la mateina, molto simile alla caffeina ma priva dei suoi effetti poco salutari. Proprio la mateina fa della bevanda a base di Mate un energy drink 100% naturale, adatto a combattere la spossatezza dei mesi primaverili.

Proprio per l'assenza degli effetti collaterali del caffé che è notoriamente una sostanza eccitante, l'infuso di Erba Mate può essere consumato in qualsiasi momento della giornata anche come alternativa all'espresso o al tè, soprattutto in caso di eccessiva sensibilità a tali bevande. Utilissimo la sera, quando può rivelarsi utile a scacciare via dal nostro organismo la stanchezza aiutandoci a recuperare le energie perdute nel corso della giornata.

Oltre a fornire la giusta carica per superare i mesi a venire, il Mate è un vero toccasana per la salute, avendo numerose altre proprietà benefiche curative. Stimola infatti le funzioni dell'apparato cardiocircolatorio, favorisce la digestione e previene la formazione di calcoli renali.

Il Mate stimola inoltre la diuresi, è ricco di antiossidanti e contribuisce a favorire la concentrazione. Per saperne di più, leggi il nostro approfondimento sull'Erba Mate

Francesca Mancuso

Leggi anche:

- Erba Mate: tutti i benefici e come gustarla al meglio

- 7 alternative naturali agli energy drink

- Rooibos: storia proprietà e tutti i benefici

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram