Esselunga richiama zuppa di verdure con il botulino, l’allerta del Ministero della salute

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Esselunga richiama la sua zuppa di verdure con legumi e cereali, per “grave e potenziale rischio microbiologico”: potrebbe contenere botulino.

Si tratta del lotto 20-113, con scadenza 20 maggio 2020, mentre la nota di ritiro è stata emessa proprio il 19/05.

L’azienda raccomanda “di non consumare il prodotto e di riportarlo presso il punto vendita. Per informazioni, contattare il servizio clienti Esselunga al numero verde 800-666555“.

Se avete acquistato questa zuppa, controllate il lotto.

La tossina botulinica è capace di provocare avvelenamento alimentare.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Cristalfarma

Meteorismo e pancia gonfia? Migliora la tua digestione con l’alimentazione e non solo…

Deceuninck

Come scegliere gli infissi giusti per una casa ecosostenibile

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook