Uova biologiche contaminate ritirate dal ministero: MARCA e LOTTI

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Rischio microbiologico nelle uova biologiche. Il Ministero della Salute nei giorni scorsi ha disposto il richiamo di alcuni lotti di uova. Il marchio coinvolto è Olivero Claudio.

Il Ministero ha infatti pubblicato un nuovo avviso per il ritiro di uova biologiche. Come si legge nella sezione degli Avvisi di sicurezza e richiami prodotti alimentari, il rischio è di possibile rischio microbiologico per i consumatori, ma per il momento non sono forniti dettagli in merito alla contaminazione.

Le uova in oggetto appartengono all’azienda agricola biologica “Oliviero Claudio” – stabilimento di via Ringrasso di Monasterolo di Savigliano a Cuneo, in Piemonte.

Il richiamo da parte del Ministero è stato lanciato sia per le confezioni da quattro uova sia per quelle da sei uova, ma anche le uova sfuse, tutte con data di scadenza fissata al prossimo 28 gennaio.

uova ritirate

I lotti interessati sono cinque:

  • 1A130120
  • 1A140120
  • 2A130120
  • 2C130120
  • 2C140120

uova bio ritiro

Il richiamo da parte del Ministero è datato 17 gennaio e invita tutti a non consumare le uova acquistate appartenenti ai lotti segnalati.

AGGIORNAMENTO

Questa segnalazione è stata rimossa dal sito del Ministero. Nel frattempo però sono comparse nuove allerte che riguardano le uova, potete leggere il nostro articolo aggiornato QUI.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook