Richiamati questi salami per Listeria

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Attenzione, se avete acquistato questo salame, non consumatelo! Ancora un ritiro da parte del ministero della Salute per presenza di Listeria.

Si tratta nello specifico del salametto classico e salame mignon del Salumificio Aliprandi, prodotti dal Salumificio Aliprandi Spa, nello stabilimento di via Madolossa 25, a Gussago, in provincia di Brescia.

I prodotti coinvolti sono venduti sfusi o in confezioni microforate da 220 grammi circa, con il numero di lotto L190007741.

Il rischio microbiologico riguarda la possibile presenza di Listeria monocytogenes (quantificato in <10 ufc/g).

Sono state avvisate le Asl di competenza, le Regioni in cui è stato venduto il lotto di salame.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook