Attenzione, ritirata verdesca per presenza di metalli pesanti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuova allerta alimentare. Il Ministero della salute ha richiamato un intero lotto di pesce surgelato a causa della possibile presenza di metalli pesanti.

Il ritiro riguarda i tranci di verdesca o squalo azzurro senza pelle, arrivati dal Portogallo (marchio Brasmar – Comercio De Producos Alimentares) e commercializzati nel nostro paese tramite Rapetti Foodservice.

Lo stabilimento dove i tranci di verdesca sono stati confezionate è quello portoghese di Av. Ferreira de Castro, 73 Guidoes; 4745-251 Trofa. Il lotto ritirato è quello da 8kg lordo/6 kg al netto della glassatura ed è contraddistinto dal codice: 1703022137, con data di scadenza 31/08/2018.

Ad allarmare il Ministero, al punto da far scattare il ritiro, è stata la presenza di “parametri non conformi in analisi per la ricerca di metalli pesanti”.

allerta verdesca

Accade spesso che questi animali di grosse dimensioni ne accumulino grandi quantità, a livelli pericolosi per l’uomo. Tra i più frequenti troviamo l’eccesso di mercurio nel pesce spada.

Per approfondire, leggi anche:

COME DEPURARSI DAI METALLI PESANTI: 10 ALIMENTI E RIMEDI NATURALI

10 CIBI CHE SAREBBE MEGLIO NON COMPRARE

Se avete acquistato questo lotto non consumatelo e riportatelo in negozio per ottenere un cambio o un rimborso.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook