Attenzione, ritirata farina di mais bio Iris per la presenza di micotossine e glutine

Attenzione, farina di mais bio ritirata dagli scaffali a causa della possibile presenza di allergeni, micotossine e glutine. Il Ministero della salute ha diramato una nuova allerta alimentare.

Il prodotto in questione è la polenta istantanea (farina di mais precotta bio) del marchio Iris. Secondo quanto riportato dal Ministero, la farina potrebbe contenere degli allergeni non dichiarati in etichetta ma anche contenere glutine e micotossine.

Il consumo potrebbe essere rischioso per chi soffre di allergie e celiachia. Ma non solo. L’allerta del Ministero, tra le motivazioni del richiamo, parla di “presenza di micotossine oltre i limiti di legge” e di “glutine oltre i limiti di legge”.

LEGGI anche: MICOTOSSINE E GLIFOSATO NELLA PASTA. TUTTA LA VERITÀ E LE MARCHE SOTTO ACCUSA (INTERVISTA)

Il richiamo riguarda la confenzione da 500 gr con data di scadenza 5/10/2017 e con lotto di produzione L05102017, prodotta presso lo stabilimento di “La grande Ruota”, con sede a Dello (BS).

polenta richiamo

LEGGI anche: POLENTA: PROPRIETÀ, VALORI NUTRIZIONALI, QUALE SCEGLIERE E COME CUCINARLA

Se l’avete acquistata non consumatela e riportatela in negozio per ottenere un cambio o un rimborso.

Francesca Mancuso

Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Mediterranea

Come prendersi cura delle mani dopo lavaggi frequenti

Sorgente Natura

I prodotti che non dovrebbero mai mancare in una lista nascita green

Deceuninck

Finestre e serramenti in ThermoFibra: cos’è e quali sono i vantaggi della loro installazione

TuVali.it

150+ corsi online su Salute e Benessere, a partire da 5€ (in collaborazione con GreenMe)

Seguici su Instagram
seguici su Facebook