Marshmallow Ikea: caramelle ritirate dal mercato, topi nello stabilimento di produzione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Caramelle a rischio nei punti vendita Ikea. Le Godis Påskkyckling, marshmallow del colosso svedese, sono state ritirate dal Ministero della salute per la presenza di infestanti all’interno della confenzione.

Un richiamo che ha subito fatto il giro del web. Si tratta infatti di un prodotto consumato dai bambini. Ikea ha riscontrato la presenza di topi nell’unità produttiva. Le caramelle sono state messe al bando.

La sicurezza alimentare è la massima priorità per IKEA, pertanto informiamo i clienti che il ritiro dal mercato interessa le confezioni di caramelle GODIS PÅSKKYCKLING con data di scadenza compresa tra il 23 Ottobre 2018 e il 26 Gennaio 2019. La data di scadenza è stampata sul retro della confezione” spiega la società sul proprio sito web. “Durante la produzione di GODIS PÅSKKYCKLING è stata riscontrata la presenza di topi all’interno dello stabilimento produttivo, cosa che potrebbe aver provocato la contaminazione del prodotto”.

Per questo ne è stato disposto l’immediato ritiro dal mercato. Se avete acquistato queste caramelle, controllate quindi la data di scadenza. Se rientra nel periodo indicato da Ikea, riportatele presso il punto vendita anche senza lo scontrino, per ottenere il rimborso. Il richiamo riguarda tutti i lotti compresi in queste date.

Le caramelle sono prodotte da Candinavia AB presso lo stabilimento di Linkoping Sweden

LEGGI anche:

Per ulteriori informazioni, è possibile contattare il Servizio Clienti al numero verde 800 924646, dalle 9 alle 20, da lunedì a sabato.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook