Ritirato cremoso alla soia Despar per presenza di allergeni non dichiarati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuova allerta alimentare. Tracce di allergeni – ancora non specificati – non dichiarati in etichetta nel Cremoso alla soia Bianco Veggie Despar. A darne notizia è stato il Ministero della Salute che ne ha disposto il ritiro dagli scaffali dei supermercati.

La motivazione del Ministero è legata al rischio della presenza di allergeni, che tuttavia non stati specificati, che potrebbero scatenare reazioni per i soggetti che soffrono di allergie alimentari.

Il prodotto in questione è il lotto numero L2349 con data di scadenza all’8 ottobre 2019, realizzato da Sterilgarda Alimenti nello stabilimento di via Medole 52 a Castiglione delle Stiviere, in provincia di Mantova, e venduto nelle confezioni da 250 grammi, composte da due vasetti da 125 grammi a testa.

ritiro cremoso despar

Come sempre è bene non consumare il prodotto oggetto del richiamo e di restituirlo nel punto di acquisto per l’eventuale rimborso.

Germana Carillo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Repubblica di San Marino

Repubblica di San Marino: il turismo slow e green che non ti aspetti

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook