Richiamato hummus di ceci per la presenza di pesticida tossico nei semi di sesamo. Marca e lotti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il Ministero della Salute ha pubblicato il richiamo di Hummus di ceci a marchio Saclà per la presenza di sesamo contaminato tra gli ingredienti di due lotti di produzione. Il richiamo riguarda sia i prodotti in barattolo sia la linea di freschi bio.

Aumenta così la lista di prodotti ritirati per la presenza di ossido di etilene, un pesticida tossico e pericoloso, nei prodotti contenenti semi di sesamo. Stavolta è toccato all’Hummus di ceci a marchio Saclà.

Olio e semi di sesamo contaminati da pesticida tossico: altri 12 prodotti ritirati dal Ministero

Ecco i dettagli:

Marchio del prodotto: F.lli Saclà S.p.A.
Denominazione di vendita: Hummus di ceci
Lott’: AQN1903, AQN1201
Identificativo dello stabilimento/Produttore: CE IT 2353
Produttore e stabilimento: F.lli Saclà S.p.A – Asti (AT)Data di scadenza: 31/10/2021, 31/01/2022
Peso unità di vendita: 190 g

hummus ceci richiamo

©Ministero Salute

Marchio del prodotto: F.lli Saclà S.p.A.
Denominazione di vendita: i Freschi per Te Hummus di ceci
Lotti: ABN2891294, ABN2891301, AB2892301, ABN3001301
Identificativo dello stabilimento/Produttore: CE IT 2353
Produttore e stabilimento: F.lli Saclà S.p.A – Asti (AT)Data di scadenza: 10/02/2021, 31/01/2021
Peso unità di vendita: 150 g

Non ne parla quasi nessuno ma è in corso un richiamo di massa che sta coinvolgendo centinaia di prodotti sia in Italia che in Europa. Nel nostro Paese, solo tra novembre e i primi giorni di dicembre, il Ministero della salute ha ritirato tantissimi alimenti, dal pane all’olio, dai mix di semi ai grissini venduti anche nei grandi supermercati. L’hummus di ceci è solo l’ultimo di una lunga lista.

Fonte: Ministero della Salute

Leggi anche:

 

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
ECS

Ripartire in green: come alberghi e strutture ricettive possono rilanciarsi investendo sul turismo verde

ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook