Pesto vegan bio La Selva richiamato per rigonfiamento del tappo e alterazione del pH

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il ministero della Salute ha reso noto il richiamo di un prodotto biologico e  vegan: il pesto La Selva.

Il motivo del richiamo è che alcuni barattoli, nello specifico quelli del lotto E181 con scadenza 29-06-2023, potrebbero presentare un rigonfiamento del tappo per alterazione del pH interno del prodotto.

Il pesto vegan La Selva, interessato dal richiamo, è prodotto da La Dispensa di Campagna Srlu (Albinia-Orbetello, Grosseto) e confezionato in vasetti da 180 g.

Come si legge nel documento di richiamo del ministero:

“I vasetti gonfi espellono l’olio a causa della pressione interna”.

richiamo pesto la selva

Nel caso abbiate acquistato questo prodotto, evitate quindi di consumarlo ma riportatelo al punto vendita per un rimborso o una sostituzione.

Fonte: Ministero della Salute

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook