Naturasì richiama cioccolato con frammenti di plastica dura e latte di cocco con allergeni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Plastica nel cioccolato e allergeni non presenti in etichetta. Ancora un’allerta alimentare ci mette in guardia dai possibili rischi legati al consumo di alcuni prodotti. Questa volta è NaturaSì a richiamare due prodotti.

Il primo è il cioccolato fondente Cioccobì con riso. Prodotto per Baule Volante da Eco-Bio Alimentare di Mihai Vasile, potrebbe contenere frammenti di plastica dura.

Non tutti i lotti sono coinvolti dal richiamo ma solo quello nel formato da 25grammi con data di scadenza 12-01-2020.

Di seguito le informazioni fornite dal sito ufficiale:

ciocco plastica

In questi giorni, Naturasì ha richiamato anche il Coconut Milk Nature, una bevanda a base di cocco del marchio ECOMIL. Il formato è quello da 200ml con data di scadenza 09/10/2018 e il rischio è la possibile presenza di allergeni, ossia frutta a guscio, non dichiarati in etichetta.

In questo caso il lotto interessato è quello caratterizzato da data di scadenza 24/04/2019.

ecomil

Chiediamo a tutti gli acquirenti di controllare le scorte in casa e di NON consumare il prodotto suddetto ma di restituirlo al proprio negoziante che provvederà a sostituirlo o rimborsarlo oltre che a chiarire eventuali dubbi” fa sapere Naturasì.

Li avete acquistati di recente? Controllate i lotti prima di consumarli.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
eBay

Come scegliere la migliore piscina fuori terra per giardino o terrazzo

Consorzio del Prosecco

Salvaguardia della biodiversità e superfici destinate a siepi e boschetti: il contributo del Consorzio del Prosecco

eBay

Bricolage: le migliori soluzioni per organizzare al meglio i tuoi attrezzi da lavoro

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook