Micotossine nella Farina di mais Bramata Conad

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Nuovo ritiro nei supermercati italiani. Questa volta tocca alla catena Conad, che ha ritirato una farina di mais per presenza di micotossina.

Le micotossine sono metaboliti naturali prodotti da funghi patogeni in grado di colonizzare le colture cerealicole in condizioni ambientali favorevoli. La contaminazione può avvenire in campo oppure durante le fasi successive di trasporto, lavorazione e stoccaggio. Mentre il fungo può essere considerato un agente patogeno per la pianta, l’ingestione della micotossina può indurre tossicità cronica e acuta nell’uomo.

Il prodotto incriminato è la Farina di mais Bramata Conad da 1 Kg, cod. EAN 8003170025066, da consumarsi pref. entro 28/08/2018 e prodotto per Conad da Molino Nicoli SpA – Via Locatelli, 6 – Costa di Mezzate (BG).

Al suo interno è stata riscontrata una non conformità riguardo, appunto, alla presenza di micotossina, anche se, spiega Conad, “in quantità minima ma lievemente superiore ai parametri stabiliti”.

Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute, i clienti che fossero in possesso di confezioni appartenenti al medesimo lotto sono invitati a riportarle in qualsiasi punto di vendita Conad, che provvederà alla sostituzione con altro prodotto o al rimborso.

Roberta Ragni

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook