Tracce di latte vaccino nelle bevande vegetali OraSì: com’è potuto succedere? I lotti ritirati

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Bevande vegetali alla noce e alla nocciola con tracce di latte non presente in etichetta. I supermercati Simply e Coop hanno ritirato due prodotti perché il loro consumo potrebbe essere rischioso per chi è intollerante o allergico al latte. Ritirato anche latte di soia al cacao.

A renderlo noto sono state le due catene di negozi, che hanno ritiriato le due bevande vegetali dagli scaffali dei propri punti vendita per la presenza del latte, potenzialmente pericoloso per i soggetti allergici.

Il richiamo riguarda in particolare quelle del marchio OraSì di Unigrà con sede a Conselice (RA). Le bevande alla noce ritirate sono caratterizzate dai numeri di lotto 8019 e 8038 con date di scadenza 16/10/2018 e 04/11/2018, mentre le bevande alla nocciola ritirate sono contraddistinte dal lotto numero 8142, con data di scadenza 17/05/2019.

screen orasi noce

Le due bevande sono state ritirare da Cooperative Consorzio Nord-Ovest, Coop Alleanza, 3.0, Unicoop Firenze e Coop Tirreno, il ritiro è valido solo per alcuni punti vendita del territorio nazionale.

screen orasi nocciole

Il ritiro per i punti vendita Simply al momento riguarda solo la bevanda alla noce.

“Il richiamo è rivolto alle persone allergiche al latte e derivati che sono invitate a non consumare il prodotto e riportarlo al punto vendita. Per le altre persone il prodotto può essere consumato” si legge sul sito di Coop.

Aggiunge inoltre OraSì con un post su Facebook che il richiamo riguarda anche il latte di soia al Cacao con lotto 8018 e scadenza 15/10/2018.

Da una parte l’azienda rassicura i consumatori non allergici, ma dall’altro ci siamo chiesti come possa essere finito del latte di origine animale nelle bevande vegetali. La spiegazione è semplice: OraSì è un marchio di Unigrà, azienda che per sua stessa definizione

“opera nel settore della trasformazione e vendita di oli e grassi alimentari, margarine e semilavorati destinati alla produzione alimentare, in particolare dolciaria”.

Tra i suoi prodotti troviamo infatti anche strutto, creme e dessert, prodotti di gelateria di derivazione animale, ma anche olio di palma, un aspetto non di poco conto per chi sceglie di consumare bevande vegetali per motivi etici.

Per eventuali informazioni è possibile contattare [email protected] – tel 335-8302484.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook