Richiamata insalata di riso “Viva la Mamma”: contiene glutine

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se avete acquistato di recente l’insalata di riso “Viva la Mamma” Beretta e siete intolleranti al glutine, attenzione. Il Ministero della Salute ne ha infatti disposto il richiamo per la possibile presenza di glutine.

Il lotto di produzione richiamato è il numero S691210923, con scadenza 23 settembre 2021 e riguarda le confezioni da 400 grammi di insalata di riso con prosciutto cotto, tonno e verdure. L’insalata di riso è prodotta da Piatti Freschi Italia S.p.A nello stabilimento IT1784LCE.

Sebbene il prodotto sia venduto con la dicitura “senza glutine”, potrebbe in realtà contenerlo ed essere dunque pericoloso per le persone celiache o allergiche.

I clienti che hanno acquistato il prodotto e che non possono consumarlo possono restituirlo al punto vendita e saranno rimborsati.

Insalata di riso Viva la mamma

Ministero della Salute

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte di riferimento: Ministero della Salute

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario "Saponi e cosmetici fai da te", "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Ènostra

“Libertà è autoproduzione”: con ènostra l’energia è rinnovabile, etica e sostenibile

Schär

Pasta madre senza glutine: tutto quello che devi sapere

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook