Farina di riso ritirata per allergeni non dichiarati in etichetta

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Farina di riso contenente soia. La catena di supermercati Bennet ha ritirato un lotto di farina perché potrebbe contenere soia non dichiarata in etichetta. Di conseguenza, il consumo potrebbe essere pericoloso per le persone allergiche.

Nuova allerta alimentare. A renderla nota è stato proprio Bennet. Il richiamo riguarda la farina di riso senza glutine del marchio Il Molino Chiavazza. Secondo quanto si legge nell’avviso diffuso sul sito web ufficiale, essa è contaminata da soia non dichiarata in etichetta.

La farina è stata prodotta da Molino F.lli Chiavazza S.p.A. nella sede dello stabilimento di Pancalieri (TO) Via Pinerolo 75. Il lotto coinvolto è uno: 025360, con data di scadenza 15-03-2021.

“I clienti allergici alla soia che avessero acquistato il lotto 025360 sono pregati di non consumare il prodotto e restituirlo al punto vendita per la sostituzione o rimborso entro il 06/09/2020. Siamo spiacenti per il disagio arrecato, legato a cause non dipendenti dalla nostra volontà” spiega Bennet.

Se avete acquistato questa farina e siete allergici alla soia fate attenzione.

Per leggere l’avviso di sicurezza clicca qui

Fonti di riferimento: Bennet

Per le ultime allerte alimentari, leggi anche:

Lidl richiama tartare di carne scottona con salmonella, l’allerta del Ministero della Salute

Pesto vegan bio La Selva richiamato per rigonfiamento del tappo e alterazione del pH

Batteri fecali nella carne e nel formaggio: il Ministero della salute richiama due prodotti

 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Quercetti

Questi giocattoli sono riciclabili e organici: stimolano la fantasia e insegnano a rispettare l’ambiente

Schär

Quando il senza glutine incontra il biologico: nasce la linea Schär BIO

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook