Farina di farro integrale richiamata dal Ministero della Salute, marca e lotto

Farina di farro integrale

Il Ministero della Salute ha disposto il richiamo dagli scaffali dei supermercati di alcune confezioni di farina di farro integrale a marchio Lo Conte.

Il lotto interessato dal richiamo è il numero 18339 con scadenza 31/12/2020 e riguarda le confezioni da 400 grammi di farina prodotta e commercializzata dall’azienda Ipafood S.r.l.

Farina di farro richiamo

Il richiamo della farina di farro integrale è stato pubblicato oggi sul sito del Ministero ed è stato disposto per la presenza di allergeni non dichiarati in etichetta.

In particolare, le confezioni di farina contengono soia, dunque chi è allergico a questo legume è invitato a non consumare il prodotto e a restituirlo presso il punto vendita in cui è stato acquistato.

Tatiana Maselli

Germinal Bio

#Bionest la nuova campagna Germinal Bio che mostra il dietro le quinte del biologico

Triumph

Come riciclare i reggiseni e gli abiti usati

San Benedetto

Cosa vuol dire compensare la CO₂: la linea Ecogreen di San Benedetto

Decathlon

La bici usata? Portala da Decathlon: torna Trocathlon dove puoi acquistare e vendere l’attrezzatura sportiva

tuvali
seguici su Facebook