Non consumate questa farina di ceci: il Ministero la ritira per presenza di infestanti

Farina di ceci molino zanoni

Il Ministero della Salute ha richiamato le confezioni di farina di ceci senza glutine a marchio Molino Zanone per rischio microbiologico.

Il prodotto è stato richiamato in seguito a controlli che hanno evidenziato la presenza di infestanti in alcune confezioni. Gli infestanti possono modificare le caratteristiche chimiche e fisiche della farina rendendola inadatta al consumo umano, pertanto è stato disposto il ritiro delle confezioni ancora presenti sul mercato.

L’avviso è stato pubblicato oggi e riguarda le confezioni da 400 grammi identificate con i numeri di lotto FI00172.19A e FI00172.19B e con scadenza 21 giugno 2020.
La farina è prodotta nello stabilimento dell’Azienda Molino Zanone S.r.l, a Lisio, in provincia di Cuneo

Chi avesse acquistato le confezioni richiamate non deve consumare la farina e riportare il prodotto nel punto vendita.

Tatiana Maselli

Laureata in Scienze e Tecnologie Erboristiche, redattrice web dal 2013, ha pubblicato per Edizioni Età dell’Acquario Saponi e cosmetici fai da te, "La Salvia tuttofare" e "La cipolla tuttofare".
Coop

Mini-muffin al cioccolato serviti e cotti nella buccia di clementine

Hello Fish!

Preservare i nostri mari un passo alla volta, a partire dalla stagionalità del pesce

Caffè Vergnano

Regali di Natale: un’idea personalizzata e green per la persona che ami

Coop

Natale Green, dal menù ai regali, dalle decorazioni alla tavola, la guida per le feste

Seguici su Instagram
seguici su Facebook