Cornetti Bauli ritirati per salmonella: il lotto

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La salmonella non risparmia neanche i cornetti. Bauli infatti ha richiamato uno dei propri prodotti a causa di questa contaminazione.

Il ritiro riguarda i croissant a lievitazione naturale con crema al latte. A segnalarlo è stato il Ministero della salute tramite un avviso di sicurezza.

Il noto marchio di merendine e prodotti alimentari sta dunque facendo i conti con il rischio salmonella. Il richiamo riguarda solo la categoria di croissant ai 5 cereali con crema al latte, prodotti da Bauli presso lo stabilimento di Castel D’Azzano (VR).

In particolare, il lotto coinvolto è quello contraddistinto dal n° L8312BR nel formato da 6 pezzi per 300 gr e con data di scadenza 30-11-2018.

allerta bauli screen

Salmonella, come riconoscerla

I sintomi di un’infezione da salmonella di solito si presentano tra le 6 e le 72 ore dal consumo dell’alimento contaminato e possono durare anche una settimana. Si tratta di febbre, crampi all’addome, nausea e vomito, diarrea o sangue nelle feci.

Se avete acquistato questi croissant controllate il lotto e se coincide con quello oggetto di richiamo non consumatelo. Riportatelo presso il punto vendita per ottenere un cambio o un rimborso.

LEGGI anche:

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook