Conad ritira dolcificante: contiene aspartame non dichiarato

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La nota catena di supermercati Conad ritira dai propri scaffali in via precauzionale il Dolcificante ipocalorico 40 bustine g 40, per la possibile presenza di aspartame non dichiarato in etichetta.

Il dolcificante interessato ha il lotto: 31661, data di scadenza 30/11/2018 prodotto da Startingline Spa con codice EAN: 8003170007666. Gli ingredienti non indicati sono due amminoacidi, ovvero l’acido aspartico e la fenilalanina, che potrebbero risultare nocivi per la salute dei consumatori.

Nel richiamo, la catena precisa che il prodotto è stato venduto tra il 28 novembre e il 2 dicembre 2016, presso il punto vendita Conad Superstore di Prato, situato in via Anna Kuliscioff numero 3.

“Al fine di scongiurare qualsiasi possibile rischio per la salute delle persone affette da Fenilchetonuria, tutti i clienti che fossero in possesso di una confezioni appartenente al medesimo lotto acquistate presso il Conad sopra indicato, sono invitati a riportarla presso il punto di vendita Conad in cui hanno effettuato l’acquisto, che provvederà alla sostituzione con altro lotto prodotto o al rimborso”, si legge nel richiamo.

ritiro dolcificante

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook