Ritirati mangimi cani e gatti per rischio salmonella

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Dal marchio Animal Star, due richiami che riguardano i mangimi per cani e gatti, ritirati dagli scaffali per presenza, all’interno delle confezioni di salmonella.

Le note sono state diramate dal Ministero della Salute e riguardano due prodotti dell’Animal Star, vediamo nello specifico di quali si tratta.

Il primo ad essere ritirato per presenza di salmonella è l’Animal Star-Mangime per cani e gatti Quaglia, confezione da 200 grammi con lotto 114A17, marchio dello stabilimento ABP2326 prodotto da barf Italia a via Campo Rendina, 67017 Pizzoli Aquila.

Il mangime richiamato porta la data di scadenza del settembre 2018.

Ecco la nota:

richiamo animal star quaglia

Il secondo è l’Animal Star-Mangime per cani e gatti Galletto, confezione da 200 grammi con lotto 05A17, marchio dello stabilimento ABP2326 prodotto da barf Italia a via Campo Rendina, 67017 Pizzoli Aquila.

Il mangime richiamato porta la data di scadenza del settembre 2018. Ecco la nota:

richiamo animal star galletto

Il motivo del richiamo, dunque, è di natura microbiologica. Ricordiamo che la salmonella può provocare sintomi gastroenterici in cani e gatti come: diarrea acuta, diarrea cronica e nei casi più gravi setticemia e morte.

animal star

Chiunque avesse acquistato queste confezioni, può riportarle in negozio per il rimborso. Sottolineiamo che il richiamo riguarda solo i lotti indicati.

Dominella Trunfio

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista professionista, laureata in Scienze Politiche con master in Comunicazione politica, per Greenme si occupa principalmente di tematiche sociali e diritti degli animali.
ABenergie

Come scegliere e valutare il tuo gestore di energia luce e gas. Scarica la guida

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook