Allerta alimentare: Auchan ritira la birra biologica senza glutine Riedenburger. Pericolo per i celiaci

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Se siete celiaci e avete acquistato birra tedesca senza glutine Riedenburger di Kelheim, fate attenzione. Non consumatela e riportatela immediatamente in negozio in quanto alcuni lotti contengono un valore troppo alto di glutine.

La birra essendo fatta con il malto è un alimento offlimit per le persone affette da celiachia o intolleranti al glutine, ma da qualche tempo esistono in commercio birre appositamente studiate per loro gluten-free. Tra questa anche la Riedenburger Gluten frei, birra biologica ottenuta dal miglio e quindi teoricamente adatta agli intolleranti al glutine. Ma non il lotto incriminato che è stato immediatamente ritirato dagli scaffali dei supermercati della catena Auchan, in Italia il principale distributore di questo prodotto.

Il contenuto troppo elevato di glutine potrebbe causare un pericolo per persone celiache e intolleranti, che nel nostro Paese non sono poche. Le diagnosi di celiachia, infatti, hanno superato la cifra di 135 mila all’anno, con un incremento progressivo del 10% ogni dodici mesi.

La celiachia viene definita come una malattia autoimmune e come una intolleranza permanente al glutine, una sostanza proteica presente in cereali come il grano, l’orzo, il kamut, la segale ed il farro, in grado di innescare alterazioni del sistema immunitario e seri danni all’intestino tenue, con perdita dei villi intestinali, negli individui colpiti da essa.

birra glutine2

Così, i clienti che hanno acquistato il lotto T.M.C 02.05.2015 possono restituire le bottiglie in negozio e ricevere un rimborso del prezzo di vendita. Si tratta dei lotti delle bottiglie da 0,33 litri T.M.C. con la data di scadenza 08/02/2015.

“Ci scusiamo per l’inconveniente. Vi preghiamo di contattarci al telefono 09442 9916-162, disponibile in ogni momento”, si legge sul sito aziendale. E nel frattempo in Italia Auchan, che distribuisce il prodotto, si è subito attivato diramando l’avviso.

richiamo prodotto

Si invitano, quindi, gli acquirenti a non consumare il prodotto e di restituirlo al punto vendita.

Roberta Ragni

Photo Credit

Leggi anche:

Intolleranza al glutine: 7 possibili sintomi

Celiachia in aumento tra i bambini: quali sono le cause?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Caporedattore di greenMe. Dopo una laurea e un master in traduzione, diventa giornalista ambientale. Ha vinto il premio giornalistico “Lidia Giordani”, autrice di “Mettici lo zampino. Tanti progetti fai da te per rendere felici i tuoi amici a 4 zampe” edito per Gribaudo - Feltrinelli Editore nel 2015.
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Fairtrade

Le settimane Fairtrade del commercio equo e solidale: compra etico e scopri online l’impatto dei tuoi acquisti

Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Cristalfarma
Seguici su Instagram
seguici su Facebook