Richiamati pesce spada al mercurio e salame contaminato: marchi e lotti

pesce spada e salame

Il Ministero della salute mette in guardia. Due nuovi alimenti sono stati richiamati perché dannosi per la salute. Sono il pesce spada decongelato con mercurio al di sopra dei limiti e il salame cotto per rischio microbiologico.

Attenzione a quello che portiamo sulle nostre tavole. In questi giorni infatti diversi sono i prodotti richiamati dal Ministero.

Il primo è il pesce spada decongelato prodotto da Frime Sa in Spagna, a Mercabarna e commercializzato in Italia da Ittica di Franciacorta (Provaglio d'Iseo, BS). Il marchio del pesce spada richiamato è Turla Pierino.

Il prodotto, secondo quanto riportato dalla nota ministeriale, presenta mercurio oltre i limiti consentiti. Il lotto ritirato è il n° 3249P20317 con data di scadenza 23-11-2018.

pesce spada screen

Il secondo richiamo riguarda il salame cotto Mignon del marchio La Granda Salumi, con sede a Via Garetta, Genola (CN). Il prodotto, secondo quanto riferito dal Ministero, è stato ritirato per "sospetto inquinamento microbiologico rilevato in autocontrollo". Il lotto coinvolto è quello del salame sottovuoto da 230 gr con n° P000415618 e varie date di scadenza

"Invitiamo gli acquirenti a non consumare il prodotto e a renderlo presso il punto vendita per la sostituzione e/o il rimborso. Per ulteriori informazioni rivolgersi ai seguenti contatti: [email protected]. Tel. Chiapello Nicolò 347/8954563 e Clerico Niccolò 345/6102765".

salame screen

Se avete acquistato uno di questi prodotti evitate di consumarlo scongiurando eventuali rischi per la salute.

Per le ultime allerte alimentari, leggi anche:

Francesca Mancuso

germinal bio

Germinal Bio

Germinal Bio contribuisce a rigenerare i boschi veneti colpiti dalla tromba d'aria

hcs320

Eivavie

Come depurare l'acqua del rubinetto con i filtri in ceramica

corsi pagamento
seguici su facebook