ritiro vino Barbera

Rame oltre i limiti consentiti. Con questa motivazione il Ministero della salute ha ritirato un lotto di vino rosso, il cui consumo potrebbe essere dannoso per la salute.

Il vino oggetto di richiamo è quello del marchio Laronchi Vini, prodotto nello stabilimento di Boca (NO), in via San Rocco.

In particolare, a essere stato ritirato dagli scaffali dei supermercati, è stato il Barbera del Monferrato Ca' Fornara da 75 CL, caratterizzato dal numero di lotto L 18817B.

Al suo interno è presente una quantità di rame che supera i limiti previsti dalla normativa in vigore in Italia, il D.Lgs. Governo n° 31 del 02/02/2001, secondo cui per il consumo umano non si va olte 1 mg/l.

A segnalarne il ritiro è stata la catena di supermercati Unes, che sul proprio sito, ha reso noto l'apposito modulo del Ministero della salute.

vino ritiro ministero

Un eccesso di rame tende ad accumularsi e diventa tossico. Se prolungato può provocare un'eccessiva stimolazione del sistema nervoso e problematiche legate agli organi dove tende ad accumularsi di più: fegato, cervello e organi riproduttivi.

LEGGI anche:

Se avete acquistato questo prodotto non consumatelo e riportatelo indietro per ottenere un cambio o un rimborso.

Francesca Mancuso

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram