pesto bio

Nuova allerta alimentare. Il Ministero della salute ha ritirato un lotto di pesto bio per contaminazione microbica.

Il prodotto in questione è il pesto vegetale bio prodotto da La Finestra sul cielo, con sede a Ciriè, in via Ricardesco, in provincia di Torino.

Il marchio però è distribuito in numerosi punti vendita di alimenti biologici, parafarmacie e catene di negozi bio.

Il pesto oggetto di richiamo è quello da 120 grammi con scadenza 05/07/2019 e numero di lotto PEB129.

Non si sa altro sulle motivazioni del richiamo, si parla solo di possibile contaminazione microbica. In ogni caso il Ministero della salute ha invitato chi l'ha acquistato a non consumarlo e a riportarlo indietro per ottenere un cambio o un rimborso.

finestra pesto bio

LEGGI anche:

Clicca qui per preparare il pesto genovese in casa con le nostre ricette

Francesca Mancuso

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram