ricotta di pecora

Listeria nella ricotta di pecora. Nuova allerta alimentare da parte del Ministero della salute, che ha richiamato un lotto di ricotta per la presenza del batterio Listeria Monocytogenes

Il prodotto oggetto di richiamo è marchiato Oro Brand ed è prodotto da Pericu Salvatore a Ozieri, in provincia di Sassari. La ricotta di pecora ritirata dal mercato è la confezione da 2,9kg contraddistinta dalla data di scadenza 07/11/2017.

Come motivo del richiamo, il Ministero segnala la presenza del batterio:

  • “Sospetta presenza di Listeria Monocytogenes, rilevata in prodotti provenienti dallo stabilimento In.Ca.s Srl come da allerta 336520 del 23/08/2017”.

Come spiega l'Istituto Superiore di Sanità, il batterio è responsabile della listeriosi, un'infezione dovuta all’ingestione di cibo contaminato. Il batterio si trova comunemente nel suolo, nell’acqua, nella vegetazione e nelle feci di numerose specie animali e può contaminare qualunque livello della catena di produzione e consumo degli alimenti.

allerta ricotta

La listeriosi può manifestarsi come gastroenterite acuta febbrile. Le donne in gravidanza di solito manifestano sintomi simili a quelli influenzali con affaticamento e dolori. Soprattutto questa categoria di persone devono fare molta attenzione visto che la listeriosi in gravidanza può comportare serie conseguenze sul feto (morte fetale, aborto, parto prematuro, o listeriosi congenita). In soggetti adulti immuno-compromessi e anziani, la listeriosi può causare meningiti, encefaliti, gravi setticemie.

Se avete acquistato questo prodotto non consumateli e riportatelo indietro per ottenere un cambio o un rimborso.

Francesca Mancuso

geronimo stilton

G.Stilton testimonial per Conad

Il popolare topo è testimonial del concorso di scrittura sull'ambiente organizzato da Conad con il WWF. Scopri perché

Orticolario 2018

Fiera Orticolario 2018

Dal 5 al 7 ottobre a Villa Erba (lago di Como) apre la fiera per un giardinaggio evoluto. Tutti gli eventi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
settimana riduzione rifiuti 2018
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram