latte ritirato

Nuova allerta alimentare. Ritirato dagli scaffali dei supermercati il latte parzialmente scremato UHT da 1 litro di land. Lo rende noto Eurospin, secondo cui il latte potrebbe essere stato contaminato a causa di un difetto nel confezionamento.

Il latte in questione è stato prodotto a Zevio in Località Barbare. Il lotto che potrebbe risultare “inquinato” è quello con data di scadenza 5.5.2016 ed è stato venduto nei punti vendita delle regioni Sardegna, Puglia, Calabria, Campania, Basilicata e Sicilia.

“Il lotto sopra indicato, è stato ritirato dalle vendite a scopo preventivo, per possibile inquinamento dovuto a un difetto di confezionamento” si legge nella nota.

Occorre dunque controllare se il latte di questa marca acquistato riporta la stessa scadenza e in tal caso evitare di consumarlo.

latte land ritirato

Riportandolo presso il punto vendita in cui è stato acquistato, è possibile chiedere il rimborso o la sostituzione del latte.

Un'allerta che ricorda quella ben più grave in corso in Australia e Nuova Zelanda, dove nei giorni scorsi la catena di supermercati australiani Coles ha ritirato dai propri negozi il latte aromatizzato prodotto da Lion Dairy per la presenza di livelli eccessivi di batteri fecali.

Francesca Mancuso

LEGGI anche:

QUEL LATTE CONTAMINATO DA BATTERI FECALI E SOSTANZE INDESIDERATE IN AUSTRALIA E NUOVA ZELANDA

ALLERTA ALIMENTARE: RITIRATA 'COPPA DI TESTA' PER LISTERIA. DUE LE VITTIME

ALLERTA ALIMENTARE: SEQUESTRATE 85 TONNELLATE DI OLIVE 'VERNICIATÈ

monge

Monge

10 cose da sapere prima di accogliere un cucciolo in casa

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram