Le vitamine e i nutrienti che dovresti assumere più spesso se hai già compiuto 40 anni

donna-40-anni

Vitamine, sali minerali e acidi grassi sono sostanze fondamentali per il nostro benessere a tutte le età. La necessità dei singoli nutrienti cambia però nel corso del tempo e, superati i 40 anni, bisogna fare maggiore attenzione ad eventuali carenze.

Se prima ci siamo un po’ trascurati, mangiando male e dimenticando le buone regole di uno stile di vita corretto, arrivati ai 40 è bene riprendere in mano la propria salute e dedicarsi di più a se stessi per evitare di ritrovarsi alle prese con disturbi di vario genere o con un invecchiamento più rapido del normale.

Tendenzialmente, superati i 40 anni, bisogna fare maggiore attenzione ad assumere ogni giorno le seguenti sostanze:

Calcio

Come è noto, il calcio è fondamentale per il benessere delle ossa e delle articolazioni che contribuisce a tenere in salute e rafforzare. Con il passare del tempo, l’usura tende a creare problemi, in particolare alle donne, che possono perdere densità ossea. Ecco perché è bene avere sempre ottimi livelli di calcio nel proprio organismo.

Vitamina D

Collegata al benessere delle ossa e quindi al calcio, ma in realtà utile anche a molto altro, è la vitamina D. Tra le sue funzioni vi è tra l’altro quella di favorire un migliore assorbimento di nutrienti essenziali. Con l’avanzare dell’età si rischia di andare incontro ad una carenza (non a caso gli anziani spesso risultano deficitari di questa vitamina). Ricordiamo che, nella maggior parte dei casi, basta esporsi regolarmente al sole per un determinato lasso di tempo (circa 20 minuti d’estate e un’ora o due in inverno) con alcune parti del corpo esposte (braccia, viso, collo) per produrne a sufficienza.

B12

Questa vitamina migliora la circolazione sanguigna e previene l’anemia. Averne a sufficienza significa di conseguenza avere una buona dose energetica nel corso della giornata. Spesso erroneamente si crede che seguire un’alimentazione onnivora scongiuri dalla carenza di B12, in realtà non è sempre così dato che ci possono essere diversi fattori, come ad esempio una cattiva assimilazione, a procurare problemi anche a chi mangia carne. Dopo i 40 anni la diminuzione di acido cloridrico nello stomaco ne limita l’assorbimento è necessario quindi valutare un’integrazione.

40s

Omega 3

Anche gli acidi grassi Omega 3, sempre fondamentali per il nostro benessere, lo sono ancora di più con l’avanzare dell’età. Regolano infatti i livelli di colesterolo nel sangue e tengono a bada la pressione (problemi che diventano comuni con l’avanzare dell’età), ritardano poi l’invecchiamento cellulare contrastando i radicali liberi. Inoltre sono molto utili per il cervello e aiutano a mantenere in buona salute la memoria. Infine stimolano il metabolismo e di conseguenza contribuiscono a mantenere il peso forma.

Magnesio

Il magnesio è fondamentale sempre ma spesso, per diverse ragioni, ne siamo carenti. E’ benefico per la pressione del sangue, previene le malattie cardiovascolari e aiuta a contrastare le infiammazioni presenti nel corpo. Fondamentale anche per l’assorbimento di calcio, importante quindi la sua assunzione per non trovarsi carenti di questo minerale che abbiamo già visto essere fondamentale per la salute delle ossa.

Probiotici

Queste sostanze, benefiche per l’intestino, aiutano a tenere in buona salute il sistema digerente evitando gonfiori e aumento di peso. Dato che proprio nell’intestino vi sono alcune importanti difese del nostro organismo, tenere quest’organo in salute, tramite l’assunzione di cibi che contengono probiotici o integratori specifici, consente di avere difese immunitarie alte.

Nonostante il fabbisogno aumentato di tali sostanze, non è affatto detto che sia necessario assumere integratori per sopperire ad eventuali carenze. Valutare tale aspetto, con apposite analisi, è comunque di stretta competenza medica, chiedete dunque al vostro dottore di fiducia in caso di dubbi.

Nel frattempo potete tranquillamente “aggiustare” la vostra alimentazione incrementando quei cibi che contengono maggiormente le vitamine, i sali minerali e le altre sostanze sopraindicate.

A questo proposito potrebbe interessarvi leggere:

Francesca Biagioli

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

Triumph

Together we recycle: Triumph ricicla i capi usati in nome dell’ambiente

Germinal Bio

Dire addio alla plastica si può: l’esempio da seguire di Germinal Bio

San Benedetto

RPET: cos’è la plastica riciclata, come e quando si può utilizzare per le acque minerali

tuvali
seguici su Facebook