Tumore al seno: dal caffè un aiuto per le donne in menopausa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il caffè aiuta a prevenire il cancro al seno, specie dopo i cinquanta anni di età. Almeno questo è ciò che emerge da uno studio nord europeo. I benefici per la salute del caffè ci sono noti – senza sottovalutare i contro di cui abbiamo abbondantemente parlato nel mesi scorsi – ma questa volta la notizia riguarda addirittura la prevenzione del tumore al seno, ancora molto diffuso sia in Europa che nel resto del mondo.

Fino ad oggi abbiamo sempre saputo che lo stile di vita incide moltissimo sull’insorgenza dei tumori – ad esempio è noto a tutti che l’attività fisica, la rinuncia alla sigaretta e un’alimentazione sana sono alla base della lotta al cancro. Ma oggi – a quanto pare – ci viene in soccorso anche il caffè, che secondo i ricercatori del Karolinska Institute di Stoccolma aiuta le donne a ridurre il rischio di ammalarsi di tumore al seno, specie dopo l’arrivo della menopausa.

Lo studio ha coinvolto 5.000 donne intorno ai 50 anni, la metà delle quali si erano ammalate di tumore al seno. Gli studiosi hanno indagato quindi il loro consumo quotidiano di caffè e hanno scoperto nelle pazienti che bevevano almeno 5 tazzine di moka al giorno che il rischio di tumore scendeva di un quinto rispetto alle altre.
E in un caso specifico, quello della neoplasia della mammella, la percentuale arrivava addirittura al 57%.

Non sappiamo ancora cosa provochi questo effetto – hanno spiegato i ricercatori – ma probabilmente è dovuto all’alto contenuto di sostanze antiossidanti presenti nel caffè”.

Insomma, oltre all’ictus, il nostro amato caffè sembrerebbe anche un tocca sana contro il tumore, ma cinque tazzine di caffè al giorno non aumenteranno il rischio di ipertensione?

Verdiana Amorosi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Naturale Bio

Tè matcha per restare in forma: come introdurlo nella propria dieta

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook