Succhi di frutta confezionati: non fanno bene al cuore

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Vi consigliamo sempre di autoprodurre in casa il più possibile per essere sicuri di ciò che portate in tavola e per evitare preparazioni industriali spesso ricche di conservanti e coloranti. Vi abbiamo proposto anche, al posto dei succhi di frutta confezionati, delle ottime ricette di centrifughe e succhi da preparare in casa. Ebbene rispolveratele, sembra infatti che l’assunzione quotidiana di succhi di frutta confezionati possa avere effetti dannosi sul cuore.

Secondo la ricerca effettuata su un campione di 160 adulti da un team di ricercatori australiani della Swinburne University of Technology, guidati dal dottor Matthew Pase, i succhi di frutta considerati dai più una bevanda sana e genuina in realtà non lo sono in quanto troppo dolci. Sarebbe proprio questa loro caratteristica a mettere a rischio la salute del cuore aumentando la pressione.

Soprattutto se consumati con regolarità ogni giorno aumentano infatti la possibilità di incorrere in infarto o angina. Per arrivare a questa conclusione i ricercatori hanno monitorato i partecipanti per un anno, attraverso un questionario e la misurazione della pressione.

Tra i benefici dei succhi freschi fatti in casa c’è sicuramente l’alto contenuto vitaminico, non si può dire la stessa cosa invece dei succhi confezionati che, sottoposti a pastorizzazione, hanno un basso contenuto di queste sostanze (in alcuni casi infatti vengono successivamente addizionate alla bevanda). Ma ad essere davvero preoccupante, secondo gli esperti, è la presenza di zucchero che può arrivare ad eguagliare quella dei tanto demonizzati soft drink.

L’Organizzazione mondiale della Sanità consiglia di non consumare più di sei cucchiaini di zucchero al giorno e con una sola porzione di succo di frutta già si può arrivare a questo limite.

Scegliamo quindi di mangiare frutta fresca così com’è, con il suo naturale contenuto di zuccheri e, se proprio abbiamo voglia di una succo, prepariamolo in casa!

Francesca Biagioli

Leggi anche:

Succhi, centrifugati e frullati: 10 libri di ricette da non perdere

Succhi di frutta confezionati: vantaggi e limiti della pastorizzazione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Miomojo

Le borse vegan tutte italiane realizzate con “pelle di cactus” e scarti delle mele

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Misura

In arrivo più di 13mila nuovi alberi in Italia, dai calanchi di Matera all’agricoltura urbana di Milano

Orto d’Autore

Come scegliere una marmellata buona e di qualità

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook