Succhi di frutta: se naturali al 100% prevengono le malattie come la frutta fresca

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Bere i succhi di frutta puri al 100% è come mangiare frutta fresca? Sembrerebbe di sì. Secondo uno studio presentato all’Esperimental Biology 2011, in corso in questi giorni a Washington DC., dai ricercatori della University of California di Davis, se i succhi sono naturali al 100%, ovvero preparati esclusivamente con frutta, darebbero gli stessi benefici dalla frutta fresca prevenendo allo stesso modo molte malattie.

Lo studio, coordinato da Dianne Hyson, si è concentrato su 60 ricerche portate avanti dal 2005 in poi e ha dimostrato che i succhi di frutta puri manterrebbero molte componenti tipiche dei frutti freschi e come questi rappresenterebbero quindi un valido aiuto nella prevenzione di tumori e patologie cardiovascolari: “Mentre è universalmente accettato che l’assunzione di frutta e verdura sia protettiva, non c’è chiarezza sui benefici del consumo dei succhi di frutta – ha detto la Hyson – L’analisi delle evidenze scientifiche indica che i succhi di frutta al 100% conservano importanti componenti bioattivi che possono promuovere la buona salute e l’aiuto nella prevenzione delle malattie“.

In particolare, gli studi si sono concentrati su alcuni succhi di frutta decisamente benefici per il nostro organismo, come il mirtillo, che aiuta a ridurre le infezioni del tratto urinario e migliorare la circolazione sanguigna, il succo di uva e mele, che aiutano a prevenire i problemi cognitivi legati all’età, il succo di melograno, che è un buon coadiuvante nella riduzione del cancro alla prostata, e quelli di arancia e pompelmo, armi importanti per combattere i tumori dell’apparato respiratorio e digestivo.

Ma non è tutto, secondo lo studio i succhi di frutta – proprio come la frutta fresca – avrebbero anche un alto potere antiossidante, che aiuta nella prevenzione dello stress, del cancro e dell’invecchiamento.

A questo punto sorge spontanea una domanda, ma se il succo di arancia perde molte delle sue proprietà solo dopo pochi minuti dalla spremitura, possibile che i succhi di frutta possano garantire gli stessi benefici della frutta fresca?

Verdiana Amorosi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Famas

Arriva la fibra di basalto per un isolamento performante

Misura

“A Misura di verde”: al via il progetto che pianterà oltre 13mila alberi in Italia per combattere i cambiamenti climatici

Terranova integratori

Come rafforzare il sistema immunitario prima dell’inverno

Schär

Schär Bio, il gluten free biologico che ha contribuito a far nascere una foresta

Mediterranea

Olio di oliva e materie prime a km0: come nasce una crema Mediterranea

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook