©Bruno Monico/Supplied

Chi fa il pane più buono di tutta Italia? Queste le panetterie migliori, premiate da Gambero Rosso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Scelta rigorosa delle materie prime, dalle farine al lievito, e prodotti sempre più etici e sostenibili: presentata l’edizione 2022 di Pane&Panettieri d’Italia, che rivela una attenzione crescente per la qualità dei prodotti

Pane buono, di filiera, e poi focacce, pizze e dolci da forno, tutto realizzato da artigiani appassionati di tutta Italia. Gambero Rosso firma la terza edizione della guida Pane&Panettieri d’Italia e, attenzione, potreste rimanere sopraffatti dal profumo fragrante che penserete di sentire! 

Ogni anno il Gambero Rosso raccoglie nella sua guida le realtà che meglio si esprimono nella “arte bianca” e quest’anno lo fa raccontando anche storie, che, sugli strascichi di un anno di pandemia, tentano di rendere il pane una nuova occasione di ripartenza.

Nella Guida 2022, 50 sono stati i panifici a ricevere i “3 pani“, massimo riconoscimento. Tre invece i premi speciali. 50 i panifici premiati con il massimo punteggio dei Tre Pani. La Lombardia è al vertice con 8 panifici, seguita da Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna e Lazio a quota 6; Sicilia con 4; Puglia con 3; Toscana, e Campania con 2; Valle d’Aosta, Trentino-Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Basilicata e Sardegna con 1.

Ecco le eccellenze premiate, da Nord a Sud:

  • Valle d’Aosta: Le Coin Du Pain |Saint Christophe (Ao)
  • Piemonte: Vulaiga | Fobello (Vc); Marcarino Roddino | Roddino (Cn); Ficini | Torino; Perino Vesco | Torino; Luca Scarcella | Il Forno Dell’angolo Torino; Spoto Bakery | Voglia Di Pane – Torino
  • Lombardia: Voglia Di Pane | Brescia; Grazioli | Legnano (Mi); Panetteria Rio Dal 1929 | Mantova; Crosta | Milano; Davide Longoni Pane| Milano; Le Polveri| Milano; Forno Del Mastro | Monza; Forno Artigiano Tilde | Treviglio (Bg)
  • Veneto: Olivieri 1882 | Arzignano (Vi); Marinato | Cinto Caomaggiore (Ve); Forno Zogno | Conselve (Pd); Forno Veneziano | Piove Di Sacco (Pd); Saporè Pizza Bakery | San Martino Buon Albergo (Vr); Il Fornaio Zenatti Dal 1979 | Sommacampagna (Vr)
  • Trentino Alto Adige: Panificio Moderno| Isera (Tn)
  • Friuli Venezia Giulia: Jerian | Trieste
  • Emilia Romagna: Forno Brisa | Bologna; Calzolari| Bologna; Micro Panificio Mollica | Carpi (Mo); Nel Nome Del Pane Cappelletti & Bongiovanni | Dovadola (Fc); O Fiore Mio Hub| Faenza (Ra); La Butega Ad Franton | Guastalla (Re)
  • Toscana: Pank La Bulangeria | Firenze; Lievitamente | Viareggio (Lu)
  • Marche: Pandefrà | Senigallia (An)
  • Lazio: Pezz De Pane| Frosinone; Panificio Bonci | Roma; Lievito Pizza Pane | Roma; Pane E Tempesta | Roma; Antico Forno Roscioli | Roma; Santi Sebastiano E Valentino| Roma
  • Abruzzo: Mercato Del Pane | Montesilvano (Pe)
  • Campania: La Francesina Boulangerie | Ercolano (Na); Malafronte | Gragnano (Na)
  • Puglia: Panificio Adriatico | Bari; Il Toscano| Corato (Ba); Lula | Trani (Bt)
  • Basilicata: Pane e Pace | Matera
  • Sicilia: Francesco Arena | Messina; Panificio Guccione | Palermo; I Banchi | Ragusa; Martinez | Trapani
  • Sardegna: Pbread Natural Bakery | Cagliari.

Pani E Panettieri: I Premi Speciali

  • Panettiere Emergente: Stefano Priolo – Panificio Casa Priolo | Bojano (Cb)
  • Pane dell’anno: Pane Al Cioccolato Fondente – Pezz De Pane | Frosinone
  • Pane E Territorio: Pane Carasau- Tundu | Oliena (Nu)

Fonte: Gambero Rosso

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per greenMe dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Seguici su Instagram
Seguici su Facebook