7 alimenti che ci danno una memoria migliore

Memoria e cervello: quanto incide l’alimentazione sui nostri ricordi? Tanto, tantissimo, se si considera che ci sono alcuni particolari cibi che contengono vitamina B e colina insieme, per cui sono in grado di mantenere intatta la struttura cellulare e le funzionalità del sistema nervoso. E, dunque, sono potenti alleati della nostra già tanto malmessa capacità mnemonica.

Dalle uova alle arachidi, dal merluzzo al cioccolato fondente, passando per il caffè e i semi di lino: la dottoressa Elisabetta Menna, ricercatrice di Humanitas e dell’Istituto di Neuroscienze del Cnr MANGIARE CIOCCOLATO FA BENE AL CERVELLO E LO RENDE PIÙ ATTIVO E FUNZIONANTE ben 7 alimenti che aiutano a mantenere in salute il cervello, migliorando la memoria a lungo termine e la capacità di attenzione e partecipazione.

Uova – A essere una grande fonte di colina (il coenzima “amico” del sistema nervoso) è soprattutto il tuorlo (circa 820 milligrammi).
Cioccolato fondente – Quello che è ormai chiaro è che il cioccolato fondente non deve mai mancare nelle nostre dispense. Fonte inestimabile di benefici, contiene flavonoidi che rappresentano un valido aiuto per far fronte ai buchi di memoria.

LEGGI anche: MANGIARE CIOCCOLATO FA BENE AL CERVELLO E LO RENDE PIÙ ATTIVO E FUNZIONANTE

Caffè – La caffeina è non solo una fonte di antiossidanti che aiutano a mantenere il cervello in salute, ma aiuta anche a prevenire la depressione nelle donne.

LEGGI anche: IL CAFFÈ NON FA MALE. BASTA NON ESAGERARE. PAROLA DELL’EFSA

Broccoli – Contengono vitamina C e acido folico, che influiscono positivamente sulla memoria, sulla concentrazione e sull’attenzione.

LEGGI anche: BROCCOLI PER PREVENIRE ARTRITE E ARTROSI

Merluzzo – Ricco di iodio, acidi grassi omega 3 e di fosforo, sono tutti elementi importanti per il nostro cervello. In più, la quantità elevata di vitamina E favorisce il funzionamento ormonale e il ricambio delle cellule cerebrali.

Germe di grano – Contiene vitamina B6 e folati, un toccasana per il cervello, e tiamina, che migliora le prestazioni cognitive.

ArachidiCURCUMA: 1 GRAMMO AL GIORNO PER MIGLIORARE LA MEMORIA, sono tra i cibi più salutari per il cervello perché contengono acidi grassi omega3 e omega6, vitamina E e B6, che mantengono attivo il sistema nervoso.

Germana Carillo

LEGGI anche:

CURCUMA: 1 GRAMMO AL GIORNO PER MIGLIORARE LA MEMORIA

GINKGO BILOBA: proprietà, BENEFICI E DOVE TROVARLO

CIOCCOLATO, VINO ROSSO, CAFFÈ E TÈ FANNO BENE AL NOSTRO INTESTINO

Giornalista pubblicista, classe 1977, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing e correzione di bozze. Direttore di Wellme.it per tre anni, scrive per Greenme.it da dieci. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
Sparkasse Green

La banca punta alla sostenibilità ambientale

Coop

Coop pianta più di 6.000 alberi per la campagna M’Illumino di meno 2020

Coop

Non solo dal contadino, si può scegliere etico anche al supermercato

Sorgente Natura

Pasta: come scegliere la migliore (non solo di grano duro)

Roma Motodays
Seguici su Instagram
seguici su Facebook