Gli spinaci rendono più tonici e scattanti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Non solo gli spinaci rendono più forti, ma anche più scattanti. I nostri riflessi, infatti, trarrebbero parecchio beneficio da questi preziosi ortaggi.

Così, se Braccio di Ferro aveva un bel po’ di lucidità e prontezza nei suoi gesti, oltre a una forza erculea, lo doveva sempre a un barattolo di spinaci bello pronto. Secondo una ricerca dell’Università di Leiden, in Olanda, infatti, mangiare gli spinaci rende veloci come la luce.

Il merito è dell’amminoacido Tirosina, che, tra l’altro, si trova anche in uova e pollo.

Lo STUDIO – Diretta dalla psicologa Lorenza Colzato e pubblicata sulla rivista Neuropsychologia, la ricerca è partita dalla considerazione che la tirosina è la base per produrre nel cervello due importanti neurotrasmettitori, la dopamina e la norepinefrina.

Per arrivare alla conclusione che questo amminoacido è importante per i riflessi, gli studiosi hanno sottoposto due gruppi di volontari a dei test, dando a un gruppo un succo di frutta arricchito di tirosina e all’altro un succo con una sostanza placebo. Colzato e i suoi colleghi hanno poi creato una situazione in cui i candidati al test hanno dovuto interrompere un’attività ripetitiva in un determinato istante. Infatti, ai partecipanti è stato detto di guardare con attenzione uno schermo di un computer: ogni volta che una freccia verde appariva, dovevano premere un pulsante il più velocemente possibile. Allo stesso tempo dovevano assicurarsi che il pulsante scelto avesse la stessa direzione della freccia. Se, invece, ad apparire sullo schermo era una freccia rossa, i candidati dovevano essere pronti a togliere del tutto le mani dalla tastiera.

Ebbene, i risultati hanno mostrato che i candidati migliori, più veloci e pronti di riflessi, erano quelli che avevano bevuto il succo con tirosina.

Dove si trova la tirosina? Gli alimenti più ricchi di questo amminoacido sono, oltre agli spinaci e alle uova, anche nelle carni bianche come pollo e tacchino, nella soia, nelle nocciole, nelle fave e in alcuni tipi di formaggi.

Germana Carillo

LEGGI anche:

I 10 ortaggi più semplici da coltivare nel giardino di casa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista, laurea con lode in Scienze Politiche, un master in Responsabilità ed etica di impresa e uno in Editing. Scrive per Greenme.it dal 2009. È volontaria Nati per Leggere in Campania.
TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook