Frutta secca: riduce il rischio di cancro al pancreas nelle donne

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il cancro al pancreas è uno dei tumori con più alto tasso di mortalità, ecco perché è importante prevenirlo. Come? Ad esempio mangiando più spesso frutta secca.

Mandorle, noci, nocciole, pinoli, pistacchi e tutto il resto della frutta secca infatti, a detta dei ricercatori del Dipartimento di Medicina, Brigham and Women’s Hospital e della Harvard Medical School (gli stessi che hanno scoperto che il cioccolato fa dimagrire), sarebbe in grado di ridurre il rischio di contrarre il cancro al pancreas.

Per arrivare a questa conclusione i ricercatori hanno analizzato oltre 75mila donne (nessuna con precedenti di cancro) ponendo particolare attenzione al rapporto tra rischio di contrarre il tumore e consumo di frutta secca. Ciò che è emerso è che le donne che consumavano circa 28 grammi di frutta secca durante la settimana, vedevano scendere significativamente il rischio di ammalarsi di cancro al pancreas, rispetto a quelle che non avevano questa abitudine.

Ma ciò che ha colpito particolarmente i ricercatori è stato il fatto che, come ha sottolineato Ying Bao, team leader della ricerca: “La riduzione del rischio era indipendente dai fattori di rischio stabiliti o presunti per il cancro del pancreas tra cui l’età, l’altezza, l’obesità, l’attività fisica, il fumo, il diabete e altri fattori dietetici”.

Confermato poi anche da questa ricerca che la frutta secca non fa ingrassare come comunemente si crede ma al contrario, le donne che mangiavano più noci, nocciole, mandorle ecc. erano proprio quelle che pesavano di meno.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

Frutta secca: le noci sono preziose per la salute del cuore

Noci, pistacchi e frutta secca aiutano a combattere i chili di troppo

Tumori: 27 alimenti per la prevenzione del cancro

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, oli essenziali e fitoterapia, le sue passioni da sempre. Laureata in lettere moderne, con Master in editoria, ha poi virato le sue competenze verso il benessere olistico
Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

NaturaleBio

Cacao biologico naturale, in granella o in polvere: benefici e ricette per portarlo in tavola con gusto

Cristalfarma

Come gestire nel proprio piccolo disturbi d’ansia e stress di uno dei momenti storici più difficili

TryThis

L’app che ti fa divertire sfidando i tuoi amici anche durante il lockdown

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

Schär

Celiachia o sensibilità al glutine? Come ottenere una corretta diagnosi

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook