Birra, un toccasana contro il raffreddore

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Hai il raffreddore? Fatti una birra. Senza esagerare, ovviamente. Sembra infatti che la famosa bevanda al luppolo possa essere un rimedio naturale contro la sindrome da raffreddamento tipica dei mesi invernali.

A scoprirlo è stato uno studio finanziato dalla fabbrica della birra giapponese Sapporo Beer Company e realizzato da un team di ricerca della School of Medicine of Sapporo Medical University. Il segreto starebbe nell’umulone, un composto chimico dotato di grandi capacità ma soprattutto dall’effetto anti-infiammatorio.

Il virus RS (Respiratory syncytial virus), la cui diffusione è tipica dei mesi invernali, provoca sintomi simili a quelli del comune raffreddore. Ma, spiegano gli scienziati giapponesi, “il virus del raffreddore può causare polmonite grave e difficoltà respiratorie nei neonati e nei bambini, ma nessuna vaccinazione è al momento disponibile per contenerlo,” come ha confermato June Fuchimoto, ricercatore della società. Ciò non significa che per non far ammalare i nostri pargoli, occorre somministrare loro una birrozza. Inoltre, visto che nella birra sono presenti solo piccole quantità di umulone, secondo i ricercatori una persona dovrebbe berne circa 350 ml per poter avere degli effetti positivi contro il raffreddore.

A capo della ricerca, Hitoshi Sawada e Takashi Kojima. I due scienziati, al fine di verificare l’effetto lenitivo prodotto dall’umulone contro l’infiammazione del virus RS, hanno misurato la quantità di secrezione nasale nelle cellule epiteliali, un indicatore della risposta infiammatoria dopo aver somministrato o meno umulone. Hanno così scoperto che quest’ultimo aveva l’effetto di attenuare l’infiammazione causata dall’infezione.

Tuttavia, occorre andarci cauti. Sebbene sia ormai accertato che l’umulone contenuto nel luppolo apporti dei benefici contro questo genere di infezioni, dall’altro occorre tenere presente che la birra deve essere assunta con moderazione onde evitare la comparsa di altri disturbi, come bruciore di stomaco, aumento di peso, disidratazione.

Chiara, rossa o scura, meglio ancora se è bio.

Francesca Mancuso

Leggi anche:

Birra: 10 modi per utilizzarla come mai avreste pensato!

Rimedi naturali contro il raffreddore

7 strani rimedi naturali per non ammalarsi (sesso e caffè inclusi)

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.
Schär

Sei celiaco? Da Schär un test di prima autovalutazione dei sintomi da fare in pochi click

ABenergie

Cosa fai dentro casa per risparmiare energia?

ABenergie

Smart working: come scegliere il tuo gestore di energia ora che lavori da casa

Tua fibra energia

Luce, gas e fibra tutto incluso e a prezzo fisso ogni mese, la nuova frontiera della bolletta unica

ABenergie

Quando la tua tariffa di luce e gas ti fa risparmiare e pianta gli alberi

ABenergie

Gas Green: quando il tuo gas compensa la C02 piantando alberi in Italia e nel mondo

Cristalfarma
NaturaleBio
Seguici su Instagram
seguici su Facebook