Etichette alimentari: come leggere i codici su frutta e verdura

etichette frutta e verdura

Avete presente quegli adesivi che troviamo sulla frutta e verdura che acquistiamo ogni giorno al supermercato? Quanti di voi si sono mai soffermati a capire cosa si nasconde dietro il codice a barra e i numeri?

Probabilmente pochi o pochissimi perché magari, non ci siamo mai resi conto che in quella etichetta sono racchiuse una serie di informazioni sul prodotto che andremo a consumare.

Di solito stampato troviamo il codice a barre e un codice che si chiama PLU che altro non è che l’acronimo di Price Look Up e ci dice in che modo, la frutta o la verdura che abbiamo acquistato, è cresciuta.

Quindi dal codice PLU possiamo sapere se è un prodotto ogm, cresciuto organicamente o concimato con fertilizzanti chimici. Non resta che capire come leggere questo codice.

LEGGI anche: COME LEGGERE LE ETICHETTE: GUIDA PER IL CONSUMATORE CONSAPEVOLE

Come leggere il codice PLU

1) Se nel codice PLU ci sono solo quattro numeri, questo significa che il prodotto è stato coltivato convenzionalmente o in maniera tradizionale con l'uso di pesticidi. In questo caso quindi le 4 lettere indicheranno semplicemente che tipo di prodotto stiamo acquistando, per esempio le banane sono 4011.

2) Se nel codice PLU ci sono cinque numeri e il numero inizia con "8", allora il prodotto è un ogm. Per esempio, una banana modificata geneticamente avrà questo numero: 84011

3) Se nel codice PLU ci sono cinque numeri e il numero inizia con "9", questo indica che il prodotto è stato coltivato biologicamente. Per esempio, una banana bio avrà questo numero: 94011

Insomma più facile di quanto si potrebbe pensare, a volte basta conoscere il numero giusto per fare una spesa più consapevole!

Dominella Trunfio