mangiare bene

Come dimagrire velocemente mangiando bene? Come Buttare giù i chili di troppo, ma non rimanere affamati tutto il giorno?. Il cruccio di tante persone soprattutto in vista dell’estate o dopo i periodi di festa in cui ci si è lasciati andare a qualche stravizio. Ma è possibile perdere peso in poco tempo evitando quindi diete drastiche?

In molti casi sì. Se abbiamo un’alimentazione sregolata (probabile causa dell’aumento di peso) o un metabolismo un po’ lento, il primo tentativo da fare è certamente quello di virare verso una dieta sana, non saltando i pasti e utilizzando alcuni alimenti e bevande in grado di risvegliare il metabolismo oltre che dei piccoli accorgimenti per diminuire il senso di fame. Naturalmente se siete fortemente in sovrappeso o addirittura obesi vi consigliamo di rivolgervi ad un nutrizionista che saprà consigliarvi al meglio valutando bene la situazione specifica.

Naturalmente, per ottenere risultati migliori, una sana alimentazione va associata a della regolare e moderata attività fisica.

Vediamo adesso qualche consiglio per dimagrire velocemente mangiando bene:

ACQUA

Spesso ce ne dimentichiamo, ma il nostro corpo ha innanzitutto bisogno di molta acqua. Bere molto significa non solo favorire la diuresi e quindi la disintossicazione ma anche accelerare il metabolismo contribuendo così alla perdita di peso.

Leggi anche: frecciaCOME DIMAGRIRE CON L'ACQUA: BERE TANTO ACCELERA IL METABOLISMO E FA PERDERE PESO

bereacqua

ALTRE BEVANDE

L’idratazione del corpo è fondamentale per perdere peso e possiamo aiutarci anche con altri tipi di bevande che favoriscono il dimagrimento. Via libera dunque ad acqua e limone, tè verde, karkade', estratti di frutta e verdura, frullati e tisane snellenti e diuretiche come quella di finocchio, betulla o tarassaco.

Leggi anche: freccia10 BEVANDE CHE AIUTANO A PERDERE PESO

ALIMENTI CONSIGLIATI

Ci sono alcuni alimenti consigliati per chi vuole perdere peso velocemente, si tratta di cibi che hanno dimostrato doti brucia grassi tra questi verdure a foglia verde come spinaci, bietole, cavolo nero, legumi, aglio e cipolla, alimenti ricchi di omega 3 come i semi di lino, cereali integrali e frutti come mele, pere e agrumi.

Un frutto che si è rivelato alleato della linea è il mango. Più di una ricerca ha confermato come mangiare mango possa aiutare a combattere il grasso in eccesso in quanto previene la formazione di cellule di grasso e inibire la loro crescita. Dato anche che è un’ottima riserva di minerali e vitamine a fronte di poche calorie, questo frutto è consigliato come spuntino a chi segue diete per la perdita di peso.

mango

Ci si può concedere anche un quadretto di cioccolato fondente al giorno. Una recente ricerca ha infatti sfatato il mito che questo alimento faccia ingrassare evidenziando al contrario come un consumo moderato possa aiutare invece a perdere peso.

Leggi anche: freccia8 ALIMENTI BRUCIA GRASSI

SPEZIE BRUCIA GRASSI

Anche le spezie sono alleate importanti nella perdita di peso. Innanzitutto permettono di insaporire i cibi evitando di utilizzare troppo sale e favoriscono la digestione, inoltre, alcune di esse, hanno dimostrato ottime doti brucia grassi. Tra queste peperoncino, pepe, curcuma, zenzero e cannella da inserire a rotazione quotidianamente nella propria dieta.

Leggi anche: freccia10 SPEZIE BRUCIA-GRASSI

PASTI EQUILIBRATI

Uno dei segreti per mantenersi in forma è quello di fare pasti equilibrati nel corso della giornata: 3 principali e 2 spuntini uno a metà mattina l’altro a metà pomeriggio. Uno studio recente ha confermato l’antico detto che recita: “colazione da re, pranzo da principe, cena da povero”. Utile quindi consumare pasti più calorici nella prima parte della giornata, quindi a colazione e pranzo (quando si ha maggior tempo per smaltire), riservando alla cena un pasto molto più leggero.

colazione pranzo cena1

MASTICARE LENTAMENTE

Una regola fondamentale quando si mangia è quella di masticare lentamente. Secondo gli esperti della Birmingham University, il segreto per dimagrire e ridurre il senso di fame nelle ore successive ai pasti principali, consiste proprio nel dedicarsi ad una masticazione lenta che permetterebbe anche di evitare l’utilizzo di snack consumati fuori pasto.

Leggi anche: frecciaMASTICARE LENTAMENTE, ECCO IL SEGRETO PER DIMAGRIRE

DIARIO ALIMENTARE

Secondo gli esperti, annotare su un diario alimentare di cosa quotidianamente si mangia permette di aumentare la consapevolezza di ciò che si assume prendendo maggiore coscienza di quali e quanti alimenti ad elevato contenuto calorico si ingeriscono. Questo trucco potrebbe funzionare in particolar modo per chi tende a mangiare per nervosismo, senza sentire davvero lo stimolo della fame.

Leggi anche: frecciaDIARIO ALIMENTARE: UN AIUTO PER PERDERE PESO

Francesca Biagioli

Leggi anche:

freccia10 CIBI E RIMEDI NATURALI CHE AIUTANO A TORNARE IN FORMA

freccia10 ALIMENTI CHE ACCELERANO IL METABOLISMO

frecciaCONSIGLI NATURALI PER ACCELERARE IL METABOLISMO

I CORSI CHE TI FANNO STARE BENE!

Più di 100 corsi online su Alimentazione, Benessere, Psicologia, Rimedi naturali e Animali a partire da 5€. Test, attestati e la possibilità di vederli e rivederli quante volte vuoi!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su instagram
seguici su facebook
fai la cosa giusta

Dai blog