Cosa succede un'ora dopo aver mangiato un Big Mac?

big mac un ora dopo

Vi abbiamo parlato più volte delle conseguenze negative del consumo di cibo spazzatura per il nostro organismo, a partire dagli effetti indesiderati del consumo di bibite gassate, di Energy Drink e di prodotti troppo ricchi di zucchero raffinato. Ma vi sete mai chiesti cosa accade al nostro corpo dopo aver mangiato un Bic Mac?

Forse dopo aver consumato uno dei panini del noto fast food pensavate di sentirvi abbastanza sazi, ma poco tempo dopo dal vostro pasto, riecco il senso di fame. Ecco cosa succede un’ora dopo aver mangiato un Big Mac secondo l’infografica realizzata da Fast Food Menu Price.

Nei primi 10 minuti

Durante i primi dieci minuti i livelli di glucosio nel sangue iniziano ad aumentare in modo anormale. Il nostro cervello si è evoluto durante un lungo periodo di tempo in cui il cibo era scarso. Così siamo diventati abili a scegliere cibi ipercalorici. Un normale Big Mac contiene circa 540 calorie e contribuisce ad innalzare in breve tempo i livelli di zuccheri nel sangue. Il cibo spazzatura innesca nel nostro cervello un sistema di ricompensa attraverso il rilascio di sostanze chimiche che donano una sensazione di benessere, come la dopamina. Lo stesso processo funziona in modo simile anche per droghe come la cocaina e contribuisce alla probabilità di ritrovarsi a mangiare in modo compulsivo.

Dopo 20 minuti

Un Big Mac contiene livelli elevati di sciroppo di glucosio-fruttosio (High fructose corn syrup HFCS) e di sodio. Entrambi gli ingredienti creano dipendenza e spingono il corpo a desiderarne sempre di più. Questi ingredienti possono anche portare ad obesità, diabete e malattie cardiache.

Dopo 30 minuti

Un Big Mac contiene ben 970 milligrammi di sodio, secondo l’infografica di Fast Food Menu Price. Questa grande quantità di sodio può stimolare la disidratazione. Si tratta di un circolo vizioso che può portarci a pensare di voler mangiare di nuovo, perché rischiamo di scambiare per fame lo stimolo della sete dovuto alla disidratazione. L’assunzione eccessiva di sodio inoltre può affaticare cuore e reni e portare all’ipertensione.

Dopo 40 minuti

Trascorsi 40 minuti, ecco ricomparire il senso di fame. Il corpo ha perso il controllo dei livelli di zuccheri nel sangue e chiede di nuovo del cibo. Quando si consuma un cibo ad alto contenuto di calorie e di zuccheri raffinati, la risposta insulinica può abbattere i livelli di glucosio e portarci a voler mangiare di più.

big mac infografica

- clicca qui per ingrandire -

Dopo 60 minuti

Dopo un’ora vi renderete conto che la vostra digestione è molto lenta. Un panino come il Big Mac è ricco di grassi e può richiedere molte ore per essere digerito. L’infografica sottolinea che un Big Mac contiene 1,5 grammi di grassi trans, che possono essere correlati a malattie cardiache, obesità, cancro e diabete. Gli ingredienti di un Big Mac rischiano di causare gravi danni all’organismo, soprattutto se questo panino viene consumato regolarmente.

In conclusione

In conclusione, dopo aver analizzato il Big Mac e i suoi ingredienti, gli autori dell’infografica suggeriscono di consumare questo panino con molta moderazione. Passano in rassegna i suoi componenti e ne sottolineano l’elevato contenuto di calorie e di grassi. Non vogliono creare allarmismi ma portare i consumatori verso una maggiore consapevolezza rispetto a ciò che scelgono di mangiare.

Cosa ne pensate? Mangereste ancora un panino al fast food alla luce di queste informazioni?

Guarda qui l’infografica di Fast Food Menu Price.

Marta Albè

Fonte foto: Amazonaws

Leggi anche:

Coca Cola, ecco cosa accade al nostro corpo: 6 effetti in 60 minuti
Energy Drink: cosa accade al corpo 24 ore dopo l'assunzione?
Coca Cola a Expo 2015: la verità sulle multinazionali che nutrono il Pianeta con grassi e zuccheri