ganoderma lucidum reishi obesita

Vi avevamo già parlato del Ganoderma lucidum, conosciuto anche come Reishi, un fungo utilizzato dalla medicina tradizionale cinese come rimedio naturale. Ora che questo antico rimedio è approdato in Occidente, soprattutto come integratore, diventerà la nuova panacea per tutti i mali?

Ora il Ganoderma lucidum ha attirato l'attenzione della scienza per quanto riguarda la ricerca di nuovi metodi per prevenire e contrastare l'obesità. Pensate che potrebbe trattarsi di un prodotto troppo esotico per i vostri gusti?

In realtà questo fungo cresce anche in Italia, soprattutto vicino alle querce, e può essere coltivato così come avviene da secoli in Cina e in Giappone. La medicina tradizionale cinese utilizza il fungo dopo averlo lasciato essiccare, ad esempio per la preparazione di decotti.

Il nuovo studio sul Ganoderma lucidum è stato condotto dagli esperti dell'Università di Taiwan che sono arrivati ad una conclusione molto semplice: questo fungo potrebbe rappresentare un valido aiuto contro l'obesità.

Secondo i ricercatori di Taiwan, il Ganoderma lucidum può aiutare a rallentare l'accumulo di grassi e dunque potrebbe sia prevenire l'obesità che contrastarla nel caso in cui il problema sia già presente. Lo studio in questione è stato pubblicato sulla rivista scientifica Nature Communication e ha messo in luce la capacità dell'estratto di Reishi di contrastare gli effetti di un'alimentazione troppo ricca di lipidi in test condotti in laboratorio. Ora i potenziali effetti positivi di questo antico rimedio dovranno però essere confermati per quanto riguarda l'uomo.

In particolare l'estratto di Ganoderma lucidum sarebbe on grado di agire sui batteri intestinali per stimolare la digestione e il dimagrimento. La ricerca condotta a Taiwan avrà comunque bisogno di ulteriori test di approfondimento. Ad incuriosire a questo punto è soprattutto il valore del Ganoderma lucidum come prebiotico, cioè come nutrimento ricco di fibre per i batteri intestinali.

La scienza attende, infine, di comprendere se il Ganoderma lucidum possa essere un rimedio utile non soltanto per contrastare l'obesità e per ridurre l'aumento di peso, ma anche per prevenire infiammazioni croniche e diabete di tipo 2, problemi che possono essere legati anche al peso in eccesso. Bisognerebbe comprendere, però, se questo fungo svolge un'azione equivalente ad altri prebiotici (ad esempio alimenti vegetali ricchi di fibre come asparagi, legumi, avena, aglio, tarassaco e noci) o se possiede caratteristiche speciali che lo rendano un rimedio unico nel suo genere.

Per altre informazioni più approfondite su questo prodotto al Ganoderma Lucidum cliccate QUI

Redazione greenMe.it

Leggi anche:

Reishi, Ganoderma lucidum: il fungo medicinale
4 funghi medicinali che hanno dimostrato proprietà curative
10 integratori naturali ed efficaci

forest bathing sm

Trentino

I migliori itinerari da fare a piedi o in bici

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram