sale causa morte

Ve lo ricordiamo spesso: non bisogna eccedere con il sale. La dose giornaliera da non superare, secondo gli esperti, sarebbe di 2-3 grammi. Purtroppo però in molti paesi del mondo se ne consuma molto di più e spesso senza saperlo, il sale è infatti nascosto nei più comuni alimenti. Questa situazione porta, ogni anno, a conseguenze molto serie per la salute delle persone.

Secondo un recente studio effettuato su 187 paesi nel mondo, l’eccesso di sale sarebbe la causa di circa 1,63 milioni di decessi dovuti a malattie cardiovascolari. La ricerca epidemiologica, guidata da Dariush Mozaffarian e pubblicata sul New England Journal of Medicine, è arrivata a questo risultato servendosi di questionari nutrizionali e test delle urine realizzati da 205 precedenti studi che volevano valutare il consumo di sodio tra la popolazione.

La situazione più drammatica, a detta degli studiosi, si verifica in Asia Centrale dove il consumo medio di sale è di 5 grammi al giorno ma non c'è alcun paese al mondo dove si utilizzi meno sale di quello consigliato. Questa abitudine scorretta ha come conseguenza il fatto di far salire la pressione con un maggior rischio quindi di incorrere in problemi cardiovascolari.

A detta degli studiosi che si sono occupati di questa ricerca, le stime già catastrofiche da loro calcolate potrebbero addirittura peggiorare se si considera anche che un quotidiano eccesso di sale nella dieta può portare alla comparsa di malattie renali e tumori allo stomaco.

Cosa fare per arginare questa situazione? Secondo Mozaffarian e il suo team è necessario realizzare programmi di educazione in tutto il mondo volti a ridurre l’apporto giornaliero di sodio. Questi sarebbero “una misura concreta e costo-efficace per ridurre le morti premature nella popolazione adulta in tutto il mondo”.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

- Sale: gli italiani ne consumano ancora troppo

- Sale: i 6 alimenti insospettabili da evitare con la pressione alta

monge

Monge

20 cose che il tuo cane e gatto non dovrebbero mai mangiare

plt energy

PLT puregreen

I vantaggi di scegliere un operatore di energia da fonti rinnovabili

sai cosa compri
dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
seguici su facebook
manifesto
banner calendario
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram