vacanze pranzo al sacco

La Coldiretti svela che le vacanze degli italiani, a causa della crisi ma non solo, tornano ad essere un po’ quelle di una volta. Non si rinuncia al mare, alla montagna o alla gita fuori porta ma ci si porta il pranzo al sacco da casa!

Questo dato riguarda il 48% delle persone che, secondo quanto risulta dall’ultima indagine Coldiretti sulle abitudini degli italiani in vacanza, preferiscono rifocillarsi con macedonie di frutta e insalata di riso con molte verdure portati in recipienti e borse frigo da casa. E come biasimarli! Questi piatti freddi sono l’ideale per sopportare meglio il caldo estivo.

Come vi abbiamo detto più volte, e ribadisce anche la Coldiretti, tutti i piatti a base di frutta e verdura fresca sono consigliati per combattere afa e temperature alte.Nutrono, dissetano, reintegrano i sali minerali persi con il sudore, riforniscono di vitamine, mantengono in efficienza l'apparato intestinale con il loro apporto di fibre e si oppongono all'azione dei radicali liberi prodotti nell'organismo dall'esposizione al sole, nel modo più naturale ed appetitoso possibile” si legge nel comunicato stampa della Coldiretti.

Altri piatti molto amati dagli italiani in spiaggia sembrano essere la classica caprese, le frittate di verdure e pasta e naturalmente i panini, pratici da portare e comodi da mangiare, scelti dal 61% dei vacanzieri. Scendono invece dalle più alte posizioni di gradimento la parmigiana di melanzane e la lasagna, probabilmente considerate troppo pesanti per un break al mare.

Si spende di meno per mangiare in spiaggia ma comunque per i prodotti alimentari si continua a spendere (anche più di quanto si fa per alloggiare, sottolinea la Coldiretti) e sempre più italiani scelgono di portare come souvenir delle proprie vacanze proprio dei cibi o delle bevande tipiche del posto in cui si è stati, e in un paese come l’Italia c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Tornando al pranzo in spiaggia troviamo che, quando si può, portarsi qualcosa di pronto da casa sia la soluzione migliore: oltre a consentirci di risparmiare ci permette anche di preparare qualcosa di genuino con ingredienti freschi e di sicura provenienza: insalate di pasta e riso (che si possono sostituire anche con più originali cereali come orzo, farro, ecc.), un mix di semplici verdure crude o grigliate e frutta a volontà. Anche in spiaggia come in cucina basta sbizzarrire la propria fantasia!

Francesca Biagioli

Leggi anche:

- Insalate in barattolo: 10 ricette per prepararle in casa

- Insalate di cereali: 10 ricette per tutti i gusti

geronimo stilton

Trocathlon

Torna il mercatino dell'usato di Decathlon che fa bene all'ambiente e al portafogli

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
whatsapp gratis
seguici su instagram