Birra: 10 benefici per la salute che non ti aspetti

benefici salute birra

La birra può davvero avere dei benefici per la salute? Si tratta di una bevanda monto antica, la cui preparazione risale addirittura alle antiche popolazioni dei Sumeri e degli Egizi. Come bevanda alcolica nata dalla fermentazione dei cereali, nell'Antico Egitto la birra veniva somministrata fin dall'infanzia, poiché veniva considerata una vera e propria medicina.

Ai più piccoli la birra a bassa gradazione alcolica veniva somministrata diluita con acqua e miele ed era considerata un rimedio utile per i neonati quando le madri non avevano latte, naturalmente con le dovute precauzioni. Certo, le birre che troviamo oggi normalmente in commercio sono molto diverse dalle bevande naturali che si bevevano in passato.

Alcuni di voi magari producono la birra in casa a livello artigianale, oppure hanno la possibilità di acquistare della birra di alta qualità e dal contenuto minimo di additivi. La birra di oggi conserva qualcuno dei benefici che le venivano attribuiti in passato? Chi ama questa bevanda deve sempre e comunque ricordare l'importanza della moderazione.

Non si dovrebbero mai bere più di 2 o 3 bicchieri da 250 ml di birra al giorno, per non superare le dosi di alcol che il nostro organismo può tollerare. Chi ha l'occasione di bere una buona birra artigianale ogni tanto - sempre senza esagerare con le bevande alcoliche - potrà risultare stupito dal fatto che questa bevanda possa racchiudere dei benefici per la salute, sempre tendendo presenti i danni che gli alcolici possono provocare quando vengono assunti in eccesso.

1) Colesterolo buono

Secondo Eric Rimm, ricercatore di Harvard, le bevande alcoliche possono ridurre il rischio di attacco cardiaco del 30% e incrementare il colesterolo buono. Di conseguenza, a suo parere, alcolici come la birra potrebbero garantire benefici cardiovascolari. Ovviamente sempre con la dovuta moderazione. Infatti il consumo eccessivo di alcol può causare tumore al fegato, cirrosi epatica, ipertensione, aumento di seno e tumori al colon e al seno.

2) Benefici per i reni

Uno studio condotto in Finlandia ha indicato che la birra ha un impatto negativo inferiore sui reni rispetto alle altre bevande alcoliche. Consumare birra può contribuire a ridurre il rischio di sviluppare calcoli ai reni fino al 40%. Bisogna comunque sempre fare attenzione a non bere alcolici in eccesso e a seguire una dieta sana e bilanciata.

3) Migliorare la digestione

La birra può essere d'aiuto per migliorare la digestione. In particolare, la birra scura contiene circa 1 grammo di fibre solubili in ogni bicchiere da 300 millilitri, a differenza del vino, che non contiene alcun tipo di fibra. La quantità presente nella birra è comunque piuttosto ridotta, ma è bene ricordare l'importanza delle fibre per il transito intestinale e la digestione.

4) Prevenire il diabete

Uno studio pubblicato nel 2009 sulla rivista scientifica Diabetes Care ha rivelato che bere alcol con moderazione può contribuire nella prevenzione del diabete di tipo 2 sia negli uomini che nelle donne. Il riferimento è sia a vini e liquori che alla birra. Il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 è risultato superiore negli astemi e in chi beveva alcolici molto spesso, rispetto a coloro che ne assumevano con moderazione, che apparivano più protetti.

5) Prevenire l'osteoporosi

Uno studio condotto di recente dall'Università di Cambridge ha rivelato che la birra potrebbe contenere un ingrediente segreto adatto a proteggere le donne dall'osteoporosi. La birra sarebbe una fonte di acido ortosilicico, che incoraggia lo sviluppo delle ossa. Gli esperti raccomandano comunque di scegliere birre artigianali e il meno raffinate possibile.

6) Migliorare la circolazione

Secondo uno studio condotto dall'Università di Harokopio, in Grecia, bere birra può fare bene al cuore e contribuire a migliorare la circolazione del sangue, in particolar modo rendendo più flessibili le arterie. Secondo i ricercatori greci, i benefici della birra sulla salute del cuore e sulla circolazione sarebbero da ricercare nel suo contenuto di antiossidanti.

7) Fonte di vitamina B

Forse non ne eravate a conoscenza, ma la birra contiene vitamine. È considerata una fonte di vitamina del gruppo B, in particolare di vitamina B6 e di vitamina B9, che sono importanti per proteggere il nostro organismo dalle malattie cardiovascolari. Un moderato consumo di birra, secondo uno studio olandese, può aiutare ad incrementare il contenuto di vitamina B6 nel sangue.

8) Ridurre il rischio di Alzheimer

Uno studio condotto di recente in Spagna suggerisce che il silicio contenuto nella birra potrebbe contribuire a proteggersi dagli eventuali effetti deterioranti dell'alluminio sul cervello, che da ricerche precedenti era stato correlato al rischio di Alzheimer. Lo studio, pubblicato sulla rivista Food and Chemical Toxicology, suggerisce che un consumo moderato di birra potrebbe essere considerato una componente normale delle abitudini alimentari della popolazione. Gli esperti dell'Università di Alcala ricordano comunque che il consumo di bevande alcoliche deve essere mantenuto entro certi limiti, che possono variare a seconda del sesso e dell'età.

9) Combattere l'insonnia

Bere un bicchiere di birra prima di andare a dormire potrebbe essere d'aiuto a chi soffre di insonnia. La birra, a differenza del vino, tende a generare torpore. Viene dunque indicata a chi fatica a prendere sonno come rimedio per cercare di contrastare l'insonnia. L'alcol contenuto nella birra svolgerebbe una blanda azione sedativa, mentre l'effetto soporifero della birra sarebbe dovuto al luppolo.

10) Ridurre ansia e stress

La birra può essere d'aiuto per chi soffre di ansia e stress? Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell'Università di Montreal, in Canada, bere 2 bicchieri di birra al giorno può rappresentare un antidoto utile per ridurre l'ansia e lo stress, soprattutto se sono legati alla propria situazione lavorativa. Anche in questo caso, però, è importante non cadere vittime del consumo eccessivo di bevande alcoliche.

Marta Albè

Leggi anche:

Birra: 10 modi per utilizzarla come mai avreste pensato