india avvelenamento pesticidi

Avvelenamento da pesticidi. 25 giovani studenti sono morti in India dopo aver mangiato del cibo contaminato da insetticidi. La causa della tragedia potrebbe essere rappresentata dall'impiego di olio da cucina che era stato conservato in un recipiente che in precedenza conteneva pesticidi tossici.

Le vittime non erano altro che bambini, tutti al di sotto dei 10 anni, a cui era stata data la possibilità di consumare un pasto gratuito a scuola. La tragedia è avvenuta nello stato del Bihar, nell'India Orientale. Altri bambini sono stati colpiti da avvelenamento e si trovano ora ricoverati in condizioni gravi presso gli ospedali di Patna e di Chhapra.

All'accaduto sono seguite numerose proteste. Per quale motivo ai bambini è stato somministrato del cibo avvelenato? Si è trattato semplicemente di un errore? La contaminazione da pesticidi sembra la più probabile causa delle morti e degli avvelenamenti. La vicenda si è svolta in una scuola elementare del villaggio di Marakh, nel distretto di Saran. I+

La distribuzione gratuita dei pasti agli scolari è parte del programma nazionale Mid Day Meal, che prevede di offrire il pranzo agli studenti degli istituti statali per favorire la partecipazione scolastica. I pasti gratuiti vengono distribuiti a 120 milioni di studenti in India. Coloro che criticano il programma sostengono che esso sia minato dall'impiego di ingredienti di scarsa qualità.

Nelle lenticchie e nel riso che costituivano il pranzo dei bambini sarebbero state rinvenute tracce di pesticidi. Lo scorso martedì ai bambini della scuola indiana sono stati offerti dei piatti di riso preparati presso la cucina dell'istituto. L'avvelenamento sarebbe stato immediato. Alcuni bambini avrebbero iniziato a vomitare e la distribuzione del cibo sarebbe dunque stata interrotta.

Secondo quanto riportato da Reuters India, la cuoca della scuola in cui ha avuto luogo la tragedia si sarebbe lamentata con la direttrice riguardo l'aspetto e l'odore dell'olio che era stato messo a disposizione per la preparazione del pasto. La direttrice ha comunque richiesto che i pasti venissero preparati. Tutti i bambini ricoverati stanno ora ricevendo le cure impiegate in caso di avvelenamento da pesticidi. Al momento non è dato sapere se vi saranno altre vittime o se alcuni dei bambini avvelenati riusciranno a sopravvivere.

Marta Albè

Fonte foto: takepart.com

forest bathing sm

Trentino

Forest Bathing e non solo, per guarire con la natura

greenMe su Instagram

Sei su Instagram?

Le nostre foto +belle, le notizie che +ami, il tuo giornale sempre con te!

dieta
integratori
lievito madre
ricette vegane
ricette vegetariane
riciclo creativo
rimedi naturali
yoga
sai cosa compri
seguici su facebook
corsi greenme
banner orto giardino
whatsapp
seguici su instagram