Alimentazione & Salute

Etichette alimentari: ecco cosa cambia da dicembre e come leggerle (VIDEO)

  • Scritto da Francesca Biagioli

A partire dal 13 dicembre 2016 i prodotti alimentari dovranno obbligatoriamente riportare sulle confezioni delle specifiche in più rispetto alle loro caratteristiche nutrizionali. Ci troveremo quindi alle prese con delle etichette alimentari che ci daranno la possibilità di scegliere ancora più consapevolmente il cibo che portiamo in tavola. Vediamo allora esattamente cosa cambia e come leggerle.

Quanto sale ha il pane? Ecco quello che ne ha di meno

  • Scritto da Marta Albè

Ridurre la percentuale di sale nel pane a vantaggio della pressione arteriosa. Dai ricercatori del Crea arriva l’idea di preparare un pane virtuoso con un livello massimo di sale dell’1% per proteggere il cuore e la circolazione.

Arachidi, contrordine: per evitare allergie, meglio assaggiarle sin da piccoli

  • Scritto da Germana Carillo

Arachidi, uova e altri alimenti particolarmente allergizzanti: quando offrirli ai bambini più piccoli? Da sempre, nello svezzamento dei bebè, cibi simili non sono mai comparsi se non dopo parecchi mesi o addirittura dopo l’anno. Il motivo è che i pediatri, e di conseguenza i genitori, hanno sempre considerato ottimale ritardare l’inserimento di questi alimenti per evitare sensibilizzazioni o allergie varie.

La dieta mediterranea combatte il diabete

  • Scritto da Germana Carillo

Proprio così: la dieta mediterranea protegge e ripara i vasi sanguigni, prevenendo così anche i danni cardiovascolari nei pazienti già affetti da diabete.