L’immagine si muove o è ferma? L’illusione ottica che inganna il cervello

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si intitola "Primrose's field" questa famosa illusione ottica del professore Akiyoshi Kitaoka. Guardandola, vi sembra statica o in movimento?

Akiyoshi Kitaoka è un professore di psicologia giapponese, famoso per le sue ipnotiche illusioni ottiche che confondono la nostra percezione.

In “Primrose’s field”, per esempio, il professore mostra uno sfondo composto da quadrati di colore verde chiaro e verde più scuro che sembrano ondeggiare. Agli angoli si notano delle primule di colore bianco e magenta.

La sensazione di movimento aumenta ulteriormente quando spostiamo lentamente il cursore del mouse su e giù lungo il centro dell’immagine, focalizzando l’attenzione sul cursore.

Secondo Kitaoka, a influenzare la forza del movimento illusorio sono i profili di luminanza graduale e i bordi frammentati o curvi.

Anche la sequenza dei toni che passano dal più scuro al più chiaro, le dimensioni e lo spessore delle primule, la regolarità del motivo nel campo visivo, sono fattori che confondono il cervello, il quale probabilmente impiega più tempo per elaborare le giunzioni con contrasto basso, ad esempio dal verde al bianco, rispetto alle giunzioni con molto contrasto, come dal bianco al rosa, spiega il Blog Brown University.

Secondo il professor Kitaoka, succede perché i neuroni visivi rispondono più rapidamente – agli elementi a contrasto più elevato che a quelli a contrasto inferiore. –

E voi, guardando l’immagine, la vedete immobile o in movimento?

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

FONTI: Akiyoshi/Blog Brown University

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Beni Culturali, redattrice web dal 2008 e illustratrice dal 2018. Appassionata di viaggi, folklore, maschere tradizionali. Si occupa anche di tematiche ambientali, riciclo creativo e fai da te. Con SpiceLapis ha realizzato "Memento Mori, guida illustrata ai cimiteri più bizzarri del mondo". Nel 2018 ha dato vita a Mirabilinto, labirinto di meraviglie illustrate.

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook