Stufe a pellet: questo è il dispositivo con il miglior rapporto qualità-prezzo, secondo Altroconsumo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il problema energetico questo autunno-inverno si farà sentire e c'è chi ha scelto di optare per l'acquisto di una stufa a pellet (nonostante anche il costo di questo combustibile sia visibilmente aumentato). Ma quale scegliere? Ci aiuta un test di Altroconsumo

Le stufe a pellet sono una buona soluzione per riscaldare gli ambienti della propria casa, inquinando meno. Funzionano in modo simile alle tradizionali stufe, ma al posto dei ciocchi di legno si utilizza appunto il pellet, ricavato dal legno vergine.

Con l’idea di risparmiare sulle bollette, tanti consumatori hanno pensato di orientarsi verso queste stufe, anticipandosi già in estate e facendo schizzare i prezzi del pellet. Leggi anche: È boom di acquisti di pellet in Italia in vista dell’inverno (e i prezzi sono più che raddoppiati)

È importante sapere però che in alcune Regioni italiane sono in vigore limitazioni all’uso di generatori di calore alimentati a biomassa legnosa. Leggi anche: Camini e stufe a legno, quando si rischia una multa fino a 5mila euro (e perché)

Se non rientrate in queste restrizioni e dovete acquistare una stufa a pellet (o sostituire una vecchia che avete già in casa), potrebbe non essere facile orientarsi tra i tanti modelli in commercio. Vi viene in aiuto un test di Altroconsumo che ha confrontato 20 stufe a pellet:

  • ADLER ALPINA 9
  • CAMINETTI MONTEGRAPPA NP 10 EVO NOIR
  • COLA KLEAN
  • EDILKAMIN NARA PLUS 9KW
  • FREEPOINT VERVE AIRTIGHT
  • KALOR GRETA 8
  • ITALIANA CAMINI PIRO PLUS
  • LA NORDICA – EXTRAFLAME VIVIANA EVO
  • LAST CALOR ALBA
  • MCZ EGO AIR – 2016 8KW
  • PALAZZETTI MALU 8
  • PIAZZETTA P158 T
  • PUNTO FUOCO GIADA 8KW
  • QLIMA FIORINA 74 S-LINE
  • RAVELLI DUAL 9
  • RIKA KAPO
  • RIKA FILO
  • SUPERIOR MAYA
  • THERMOROSSI DORICA METALCOLOR
  • THERMOROSSI POP8

Per ogni stufa sono stati valutati parametri importantissimi come:

  • consumi
  • efficienza energetica
  • comfort
  • emissioni
  • sicurezza
  • facilità d’uso

Più nello specifico, per i consumi sono stati valutati sia quelli elettrici che per accensione, ventilazione, gestione dell’elettronica e combustibile in un utilizzo medio.

L’efficienza energetica, invece, è valutata in accordo con la normativa EN 14785 , che considera l’efficienza non in base all’energia fornita alla stanza ma, spiega Altroconsumo: dal calcolo del calore perso nei gas di scarico rispetto alla quantità di combustibile immesso“.

Per il comfort è stata considerata la capacità di ogni dispositivo di riscaldare, considerando anche la distribuzione del calore nella stanza (che per essere ottimale deve essere uniforme).

Le emissioni sono state valutate, sia in base allo scarico di CO2 che di monossido di carbonio CO e ossidi di azoto NOX. È stata infine testata la sicurezza elettrica dei componenti e la sicurezza termica (le temperature superficiali della stufa e quelle di funzionamento che non devono portare al rischio incendio).

La stufa a pellet che offre il miglior rapporto qualità prezzo

Il test di Altroconsumo premia la FREEPOINT VERVE AIRTIGHT, che ha un prezzo medio di 995 euro, considerato il prodotto migliore, di qualità ottima con 89 punti.

Il miglior acquisto però, ovvero la stufa a pellet che offre il miglior rapporto qualità-prezzo, è la PUNTO FUOCO GIADA 8KW dal prezzo medio di 629 euro.

Questi i risultati della stufa “miglior acquisto” per i diversi parametri:

stufe pellet test

©Altroconsumo

stufe pellet test 2

©Altroconsumo

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Altroconsumo

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook