Le migliori birre di Natale italiane 2021, la più buona è prodotta in Campania

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Unionbirrai ha eletto le 3 migliori birre di Natale per il 2021, al primo posto troviamo la 21 12 del Birrificio Incanto in Campania

Non tutti lo sanno ma alcuni birrifici artigianali in occasione del Natale producono delle birre speciali, dedicate alle festività e spesso arricchite con ingredienti tipici di questo periodo. Unionbirrai per la prima volta ha eletto le migliori birre di Natale italiane.

La particolarità delle cosiddette “birre di Natale” è che ogni birrificio può realizzarle come vuole, non esiste infatti una ricetta da seguire ma generalmente, oltre ad essere alcoliche, queste bevande si servono di ingredienti tipici del Natale per offrire quel tocco di gusto e originalità in più alla birra. Vengono aggiunti ad esempio anice stellato, miele, noce moscata, zenzero, cannella, chiodi di garofano, ecc. per conferire un sapore più “caldo”, speziato e appunto “natalizio” alle birre.

Unionbirrai quest’anno ha indetto la prima edizione del contest Birra dell’Anno Xmas Beers 2021 che ha eletto le migliori birre per le feste. Come ha spiegato Simone Monetti, segretario generale Unionbirrai:

Siamo soddisfatti di questa prima edizione del concorso. Le birre di Natale rappresentano una tradizione secolare presente storicamente nel nord Europa, ma che da tempo vedono i birrai italiani cimentarsi con la loro produzione. Per questo abbiamo scelto di dedicare un premio a queste birre prodotte appositamente per le festività natalizie che, pur avendo ispirazioni differenti hanno caratteristiche comuni, pensando di inserire anche un premio per il miglior abbinamento al dolce più rappresentativo di questa festa.

Ma scopriamo adesso quali sono le birre vincitrici.

Le migliori birre di Natale 2021

Unionbirrai ha decretato che le migliori birre di Natale per il 2021 sono:

  • 21 12 / Birrificio Incanto 
  • Honey Moon / Birrificio Gravità Zero
  • Giotto / CR/AK

La 21 12 del Birrificio Incanto  (Casalnuovo di Napoli – NA), 9,2% vol, contiene ingredienti davvero speciali: oltre alle albicocche essiccate, la noce moscata, la cannella e le bucce d’arancia ci sono persino le fave di Tonka.  

Al secondo posto, invece, l’Honey Moon del Birrificio Gravità Zero di Giaveno (provincia di Torino) che, come fa capire anche il nome, è realizzata con l’aggiunta di miele, nello specifico di castagno e millefiori. Si tratta di una delle birre più leggere della selezione (6,8% vol).

Al terzo posto la Giotto di Crak, birrificio di Campodarsego (Padova) è una birra scura (13% vol.) maturata 24 mesi in botti di Chardonnay.

Menzioni della giuria hanno ottenuto invece:
 
  • Pan di Zenzator / Birra Ofelia-Birra MC – 77
  • Re Magio / Birrificio di Legnano
  • Santa Ila / Birra Perugia

Premiate infine le migliori birre di Natale abbinate al panettone:

  • Re Magio / Birrificio di Legnano
  • Natale con i tuoi / Birrificio Castagnero
  • Ginger Grinch / MicroBirrificio JEB

Seguici su Telegram | Instagram | Facebook | TikTok | Youtube

Fonte: Unionbirrai

Leggi anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook