Lindt: cosa c’è davvero dentro le nuove barrette al cioccolato vegan?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Sul mercato britannico debuttano due nuove tavolette di cioccolato Lindt, pensate per chi è vegano o intollerante al lattosio. Ma i valori nutrizionali non convincono poi così tanto

Lindt è indubbiamente fra i marchi di cioccolato più popolari al mondo, ma fino a qualche tempo fa fra i suoi prodotti non si trovavano opzioni per chi segue una dieta vegana o è intollerante al lattosio. Di recente l’azienda svizzera ha deciso di lanciare dei nuovi prodotti sul mercato britannico: due tavolette di cioccolato a base di latte d’avena, una dalla consistenza cremosa e l’altra alle nocciole (ognuna messa in vendita al costo di 3 £, che corrispondo a 3,50 €).

Nei negozi italiani non sono ancora arrivate, ma chi è curioso di assaggiarle può acquistarle online. Ma quali sono gli ingredienti di queste novità in casa Lindt e i valori nutrizionali delle tavolette? Siamo andati a spulciare sul sito del produttore. Vi sveliamo cosa abbiamo scoperto.

Leggi anche: Cioccolato fondente: ecco la tavoletta più buona d’Italia degli ultimi 20 anni

Tavoletta Lindt Vegan Smooth

vegan lindt cioccolato

©Lindt

La prima nuova proposta è la tavoletta di cioccolato Vegan Smooth, dalla consistenza morbida. La barretta al cacao è prodotta con bevanda di avena in polvere (24%) e pasta di mandorle (10%).

Tra gli ingredienti troviamo:

  • zucchero
  • bevanda all’avena in polvere (sciroppo d’avena per il 70% e maltodestrine)
  • burro di cacao
  • mandorle
  • pasta di cacao
  • emulsionante lecitina di soia
  • aromi naturali

Per quanto riguarda gli allergeni, il prodotto può contenere tracce di latte, nocciole e altra frutta a guscio.

I valori nutrizionali

Questa è, invece, la tabella con i valori nutrizionali per 100 grammi di prodotto:

  • Energia (kJ): 2333
  • Energia (kcal): 559
  • Grassi: 34 gr
    – di cui saturi: 17 gr
  • Carboidrati: 58 gr
    – di cui zuccheri 42 gr
  • Proteine ​3,9 gr
  • Sale 0,05 gr

Tavoletta Lindt Vegan Hazelnut

©Lindt

L’altra proposta Lindt al cioccolato vegano, disponibile sul mercato, britannico è la Vegan Hazelnut, a base di bevanda di avena in polvere (21%), pasta di mandorle mandorle (9%) e nocciole (10%).

Fra gli ingredienti troviamo:

  • zucchero
  • bevanda all’avena in polvere (sciroppo d’avena per il 70% e maltodestrine)
  • burro di cacao
  • nocciole
  • mandorle
  • pasta di cacao
  • emulsionante lecitina di soia
  • aromi naturali

Anche in questo caso, la tavoletta può contenere tracce di latte, nocciole e altra frutta a guscio.

Passiamo ora ai valori nutrizionali. In 100 grammi di prodotto troviamo:

  • Energia (kJ): 2399
  • Energia (kcal): 576
  • Grassi: 37 gr
    – di cui saturi: 16 gr
  • Carboidrati: 54 gr
    – di cui zuccheri: 38 gr
  • Proteine: 5 gr
  • Sale: 0,05 gr

Insomma, queste tavolette sono sicuramente un’alternativa golosa al cioccolato a base di latte vaccino, ma non sono poi così salutari, visto che nelle tabelle nutrizionali spiccano gli alti livelli di grassi e di zuccheri e un elevato apporto calorico.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Fonte: Lindt 

Sul cioccolato ti potrebbero interessare anche:

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook