Cercasi giovani volontari per un’esperienza a contatto con la natura nell’Area Marina Protetta di Punta Campanella

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

L'Area Marina Protetta di Punta Campanella cerca 3 giovani volontari da coinvolgere in un progetto di tutela degli ecosistemi marini.

Sta per finire investito, la mamma lo salva

Se avete meno di 30 anni e amate il mare e il contatto con la natura, c’è una proposta che fa al vostro caso. L’Area Marina Protetta di Punta Campanella, istituita nel 1997 in Campania, è alla ricerca di 3 giovani volontari ai quali sarà offerta la possibilità di fare un’esperienza di due mesi a fianco degli operatori impegnati a preservare uno dei tratti più belli e ricchi di biodiversità delle coste italiane.

I ragazzi saranno coinvolti in attività di tutela e monitoraggio della Baia di Ieranto, in campagne di informazione e sensibilizzazione sul tema degli impatti antropici sull’ambiente marino, in monitoraggio delle attività illegali, tutela dei nidi di tartarughe marine e tante altre interessanti attività.

L’AMP Punta Campanella cerca 3 volontari italiani, dai 18 ai 30 anni, da inserire nel progetto M.A.R.E. Supporting Team, che rientra nell’iniziativa Volunteering Teams promossa dall’Agenzia Nazionale nell’ambito del programma ESC. – spiega lo staff dell’area marina protetta – I 3 volontari faranno parte di una squadra di 15 ragazze e ragazzi, sia stranieri che italiani, che lavoreranno fianco a fianco con gli operatori della nostra Area Marina Protetta, dal 18 Agosto all’8 Ottobre. Un’esperienza magnifica da condividere con giovani europei e nordafricani, con la passione per il mare e l’outdoor, e il sogno di vivere in maniera più sostenibile, sia per quanto riguarda la crisi ambientale e climatica, sia per quanto riguarda la cittadinanza attiva e la diretta partecipazione dei ragazzi alla vita sociale della realtà in cui vivono.

Per i giovani volontari è previsto vitto e alloggio e il rimborso del viaggio. 

L’iniziativa è aperta, naturalmente, anche a ragazzi del nostro territorio, Penisola sorrentina e costiera amalfitana.” – si legge sul sito dell’AMP Punta Campanella – Che aspetti? La natura e il mare di Punta Campanella sono pronti ad accoglierti!

Per candidarsi bisogna inviare il proprio curriculum e un video di presentazione di circa un minuto, all’indirizzo amil mareapplication@gmail.com (usando WeTransfer).

Fonte: Area Marina Protetta di Punta Campanella

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Media, comunicazione digitale e giornalismo all'Università La Sapienza, ha collaborato con Le guide di Repubblica e con alcune testate siciliane. Appassionata da sempre al mondo del benessere e del bio, dal 2020 scrive per GreenMe

Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Instagram
Seguici su Facebook