Il mito di Bob Marley rivive al cinema con un film biografico dedicato al re del reggae dopo l’attentato subìto

Il 12 gennaio 2024 uscirà nelle sale americane il nuovo biopic sulla vita di Bob Marley, prodotto dai figli e dalla vedova

La vita di Bob Marley presto sarà raccontata sul grande schermo in un nuovo film biografico sul re del reggae. A dirigerlo è stato il regista Reinaldo Marcus Green, che si è già cimentato con la pellicola King Richard su Richard Williams, il controverso papà delle sorelle campionesse di tennis Venus e Serena Williams.

Nonostante sia scomparso nel 1981, la passione delle persone per il musicista giamaicano non si è mai spenta. Lo testimoniano i poster appesi ancora nelle camere dei ragazzi, con un vero e proprio culto che non si arresta. E così l’idea di far rivivere ancora Bob Marley, rendendo omaggio alla sua eredità.

Il film, che si intitolerà Bob Marley: One Love, si concentrerà sulla sua vita dopo l’attentato subìto in Giamaica nel 1977 e sulla sua carriera musicale. Ad interpretare il re del raggae è stato Kingsley Ben-Adir, mentre Lashana Lynch si è calata nei panni di Rita Marley.

I figli e la moglie di Marley sono anche i produttori

La pellicola è attesa nelle sale cinematografiche statunitensi a partire dal 12 gennaio 2024. Se inizialmente era stata rivelata solamente la locandina del film, ora è arrivato anche il primo trailer ufficiale rilasciato il 6 luglio su YouTube.

Il teaser è stato presentato in anteprima al CinemaCon – la convention annuale della National Association of Theatre Owners che si tiene a Las Vegas, in Nevada – dal figlio di Marley, Ziggy Marley (che è anche musicista e attivista).

Quest’ultimo ha offerto la propria consulenza per la stesura della sceneggiatura scritta da Reinaldo Marcus Green insieme a Zach Baylin, e alla sorella Cedella Marley. Ziggy è anche il produttore di Bob Marley: One Love insieme alla mamma Rita e a Cedella.

Di cosa parla Bob Marley: One Love

In base a quanto si può capire dal trailer, il film ci mostrerà Bob Marley a tutto tondo, dalla sua educazione in Giamaica fino a quando è diventato il cantante reggae più famoso al mondo. In questi pochi spezzoni assistiamo a momenti della sua vita privata, come le scene con la famiglia a casa e le partite di calcio insieme.

Il filmato mostra anche la sua vita pubblica come cantante, con le immagini di quando si esibisce davanti alle folle in stadi enormi. Secondo il regista Reinaldo Marcus Green, il film sarà incentrato in particolare sulla creazione dell’album Exodus.

Green ha cercato in lungo e in largo la persona giusta per interpretare un personaggio così carismatico come Bob Marley, fino a vedere quel qualcosa di speciale in Kingsley Ben-Adir, di cui è stata annunciata la partecipazione nel febbraio 2022. Per Ben-Adir non sarà il primo ritratto di un’icona storica, avendo già interpretato Malcolm X nel film Una notte a Miami.

Seguici su Telegram Instagram | Facebook TikTok Youtube

Ti potrebbe interessare anche: 

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in Scienze della Comunicazione, dal 2016 si occupa di redazione di testi per siti web e blog aziendali. Dopo una parentesi nella carta stampata, nel 2021 l'incontro con l'editoria online: è amore a prima vista.
Iscriviti alla newsletter settimanale

Riceverai via mail le notizie su sostenibilità, alimentazione e benessere naturale, green living e turismo sostenibile dalla testata online più letta in Italia su questi temi.

Seguici su Facebook